Home / Sessuologia ed Altro / Un libro erotico e pieno di grazia
Un libro erotico e pieno di grazia

Un libro erotico e pieno di grazia

Gli amanti (Les coquins) è un libretto illustrato dalla 29enne francese Marion Fayolle: lei lo definisce pornografico e surreale, per me è un’esplorazione erotica delicata e giocosa, che con grazia impudente fa lampeggiare meccanismi comuni e inquietanti del sesso e del desiderio. Peni e vagine si trasformano in lumache e cespi di lattuga, matite e temperamatite, fiori, pistole, ombrelli, struzzi e collinette di sabbia in cui nascondersi, flauti che incantano e intontiscono serpenti.

Lo si sfoglia sorridendo tra “è proprio così” e ammirazione per l’acutezza di Fayolle, il suo umorismo, la scioltezza dei disegni, la scelta brillante di accompagnare figurine bidimensionali nude e dai colori tenui a concetti a volte lievi e scherzosi, più spesso lascivi e quasi osceni, sulla potenza del desiderio, sulle sue conseguenze disastrose.

Non è un’uscita recente – Gallucci l’ha pubblicato in Italia nel marzo 2015 – ma lo vedo spuntare sempre più spesso, nel reparto di illustrazioni delle librerie più raffinate e tra i regali agli amici. In Francia – dov’è stato pubblicato per la prima volta, nel maggio 2014, e dove sono stata da poco – non c’era libreria dall’offerta accurata e originale che non lo proponesse su uno scaffale o vicino alla cassa, come una squisitezza irresistibile che alla fine ci si concede. A Parigi una libraria mi ha raccontato che, pur non essendo troppo diffuso, là sta diventando un libretto di culto, aggiungendo compiaciuta che Fayolle ha iniziato a fare le illustrazioni anche per il New York Times. Ho l’impressione che anche in Italia, piano piano, stia succedendo lo stesso, ma forse è soltanto la mia impressione; comunque sia è sapete cosa regalare e regalarvi se già non l’avete fatto. In quel caso potete aspettare ottobre, quando uscirà in Francia Les amours suspendues, il nuovo libro di Fayolle: dalle illustrazioni che ha pubblicato sul suo sito sembra più sentimentale e un po’ più struggente, certamente non meno bello.

Leggi Anche

Nella Silicon Valley c'è molta strada da fare sulla diversità…

Nella Silicon Valley c’è molta strada da fare sulla diversità…

Gli uomini dominano la forza lavoro delle start up della Silicon Valley in misura ancor …