mercoledì , luglio 24 2019
Home / Tecnologia / Su Spotify i brand potranno targettizzare anche chi ascolta i podcast
Su Spotify i brand potranno targettizzare anche chi ascolta i podcast

Su Spotify i brand potranno targettizzare anche chi ascolta i podcast

Che Spotify stesse decisamente puntando sul mondo dei podcast è cosa ormai nota. Negli ultimi mesi l’app di straming ha messo a segno una serie di acquisizioni, quelle delle società specializzate Gimlet Media, Anchor e Parcast, che le hanno consentito di rafforzare la propria offerta di questo genere di contenuti soprattutto da un punto di vista editoriale, ponendo le basi per un successivo step: quello della monetizzazione.

Attualmente, anche in Italia, i podcast sono brandizzabili, ma la società svedese sta ancora affinando la messa a punto di un modello advertising dedicato proprio a questi contenuti, basato su migliori capacità di targeting, misurazione e reportistica. E proprio a proposito di targeting, Spotify ha appena annunciato una novità: la possibilità per i brand di targettizzare chi ascolta podcast.

Ciò significa che gli inserzionisti dell’app potranno individuare e raggiungere con le loro campagne non solo gli utenti di Spotify Free che ascoltano musica, ma anche chi ascolta podcast. Il nuovo strumento di segmentazione è disponibile in vari Paesi: in Italia, ma anche in USA, Canada, Messico, Brasile, UK, Francia, Germania, Spagna e Australia. In questi mercati, sarà possibile targettizzare gli utenti in base alle tematiche dei podcast che ascoltano, come comedy, lifestyle e salute, e business e tecnologia.

Tra i primi brand che stanno testando la novità ci sono Samsung e 3M.

In occasione dell’ultima trimestrale, Spotify ha dichiarato di avere 123 milioni di utenti mensili sulla versione gratuita della sua app (quella su cui c’è la pubblicità). Complessivamente, il servizio conta 217 milioni di utenti.

Potrebbe interessarti anche:

Nasce Spotify Ad Studio, la nuova piattaforma self-service per le campagne audio sull’app

La pubblicità Audio batterà il Video nelle strategie delle aziende?

Spotify, la pubblicità in Programmatic cresce del 94% nel Q1 2018

#####IMG000000002#####Spotify quest’anno punta sui podcast. Anche da un punto di vista pubblicitario

Leggi Anche

Google Traduttore si rinnova: ecco nuove lingue, rilevamento automatico della traduzione e nuova interfaccia

Google Traduttore si rinnova: ecco nuove lingue, rilevamento automatico della traduzione e nuova interfaccia

Google Translate permette agli utenti ogni giorno di esplorare paesi sconosciuti, comunicando in lingue diverse …