martedì , maggio 21 2019
Home / Tecnologia / SPAL-Fiorentina, il VAR decide le sorti della sfida: ecco il motivo
SPAL-Fiorentina, il VAR decide le sorti della sfida: ecco il motivo

SPAL-Fiorentina, il VAR decide le sorti della sfida: ecco il motivo

Il VAR decide le sorti di SPAL-Fiorentina. Lo strumento annulla il gol ai padroni di casa per un contatto precedente nell’altra area di rigore.

FERRARA – Il VAR assoluto protagonista in SPAL-Fiorentina. Lo strumento ha permesso di annullare il gol di Valoti per un precedente fallo nell’altra area di rigore di Felipe su Chiesa. Quindi nessuna realizzazione per il centrocampista scuola Milan ma rigore (poi realizzato da Veretout) per i Viola.

Un utilizzo che sicuramente farà discutere visto che il gioco (forse) poteva essere interrotto un po’ prima ma il regolamento consente anche questi tipi di interventi. Non è la prima volta che un caso simile succede in una partita di calcio. Già in altri campionati sono state prese decisioni uguali a quanto capitato al Paolo Mazza. Le discussioni e le recriminazioni continueranno nei prossimi giorni ma bisognerà prima o poi ad abituarsi alla nuova tecnologia.

varSPAL-Fiorentina, regolamento del VAR applicato alla perfezione: ecco cosa prevede

Il regolamento del VAR può prevedere l’annullamento del gol avversario se l’azione inizia con un fallo (ritenuto tale dal direttore di gara) in qualsiasi zona del campo. In questo caso il gioco non corretto è avvenuto all’interno dell’area di rigore estense. Quindi l’arbitro – chiamato dai suoi assistenti al video – ha giudicato falloso l’intervento di Felipe su Chiesa. Per questo motivo viene annullato il gol a Valoti e assegnato un rigore alla Fiorentina.

Perché non fischiarlo prima? Molto probabilmente al VAR hanno voluto vedere con molta attenzione il contatto e l’azione non ha permesso al direttore di gara di poter fermare l’azione prima della rete di Valoti. Applicato il regolamento alla regola anche se questa situazione è destinata a far discutere come quanto successo in Chievo-Fiorentina quando è stato annullato un gol a Giaccherini per un’infrazione di Pellissier dopo il rinvio di Lafont. Insomma il calcio italiano deve abituarsi alle novità che la tecnologia sta portando.

Leggi Anche

Detrazioni fiscali caldaie a biomassa, le novità 2019

Detrazioni fiscali caldaie a biomassa, le novità 2019

Fino al 31 dicembre 2019 è possibile accedere alla detrazione del 50% per le spese …