lunedì , aprile 22 2019
Home / Tecnologia / ROG Convention 2019, ecco tutte le novità di Asus
ROG Convention 2019, ecco tutte le novità di Asus

ROG Convention 2019, ecco tutte le novità di Asus

Lo scorso fine settimana a Dusseldorf si è tenuta la ROG Convention, manifestazione che ha chiamato a raccolta giornalisti e appassionati di tutto il mondo gaming in cui Asus ha annunciato diversi nuovi prodotti.

Partiamo dalle nuove ROG in-ear, dotate di cancellazione attiva del rumore. Sono le prime cuffie in-ear dotate di tecnologia ANC (Active Noise Cancelling), che permette di eliminare i vari rumori ambientali e rendere l’esperienza di gioco ancora più immersiva. Presente anche l’Ambient Mode, che permette al contrario di sentire tutto quello che vi accade intorno.

Le cuffie sono dotate di driver da 10 mm Asus Essence, progettati per enfatizzare i bassi e ottimizzati per migliorare l’esperienza di gioco, e di connettore USB-C, che permette di collegarle a PC, Mac, Nintendo Switch e smartphone.

ROG Throne Qi è più di un semplice stand. Non solo sostiene le vostre cuffie quando non le state utilizzando ma offre anche una base di ricarica wireless (permettendovi di ricaricare lo smartphone o gli altri dispositivi compatibili) e integra un DAC ESS e un amplificatore, essenziali per garantire un audio di qualità e un’esperienza di gioco il più immersiva possibile.

Il Throne Qi è dotato poi di due porte USB 3.1 a cui collegare diversi dispositivi per il trasferimento dei dati oppure per la ricarica, nel caso non sia supportata quella wireless. Presenti anche 18 zone d’illuminazione RGB completamente personalizzabili e sincronizzabili con Aura Sync.

Tra le novità troviamo anche TUF Gaming VG32VQ, il primo monitor al mondo che permette di avere attivi in contemporanea sia la riduzione del motion blur sia l’Adaptive Sync. Si tratta di uno schermo 32 pollici con pannello VA curvo con risoluzione QHD, tecnologia HDR e refresh rate 144 Hz.  Asus ha inserito anche la tecnologia proprietaria Extreme Low Motion Blur Sync per ottenere un tempo di risposta MPRT (Motion Picture Response Time) di 1 ms.

Oltre a questi prodotti durante la ROG Convention Asus ha mostrato (di nuovo) il ROG Mothership, la ROG Matrix RTX 2080 Ti, alcuni monitor delle serie Swift e Strix, la nuova tastiera ROG Strix Scope e il mouse ROG Strix Carry, progettato appositamente per chi gioca in mobilità e vuole un mouse piccolo e facile da trasportare.

Presentati infine anche la sedia gaming ROG Chariot e lo zaino ROG Ranger BP3703, prodotti abbastanza “convenzionali”, fatta eccezione per la presenza dei LED RGB.

Asus ha mostrato di nuovo anche ROG Strix Helios, un case caratterizzato da un pannello OLED integrato nella parte frontale. Ve ne avevamo già parlato in occasione del CES di Las Vegas, per tutti i dettagli vi rimandiamo all’articolo dedicato.

Presente alla ROG Convention anche ROG Rapture GT-AC2900, un altro volto noto presentato da Asus il febbraio scorso. Si tratta di un router di fascia alta certificato Nvidia per l’utilizzo con GeForce Now, con Wi-Fi 3×3 MIMO e quattro porte Gigabit Ethernet. Anche in questo caso, per tutti i dettagli vi rimandiamo all’articolo dedicato.

Se siete alla ricerca di un portatile resistente su cui giocare, date un’occhiata all’Asus TUF FX505GE.

Leggi Anche

SERIE B - Al via la VAR: otto telecamere, 10 per la finale playoff

SERIE B – Al via la VAR: otto telecamere, 10 per la finale playoff

“Tutto pronto per la VAR. Si parte con 8 telecamere, in finale 10″, sottolinea Gazzetta …