venerdì , aprile 19 2019
Home / Tecnologia / Renault top di gamma, novità su Espace, Koleos e Talisman
Renault top di gamma, novità su Espace, Koleos e Talisman

Renault top di gamma, novità su Espace, Koleos e Talisman

Renault Espace, Koleos, Talisman segmento D

Renault Espace, Koleos, Talisman segmento D

Renault Espace, Koleos, Talisman segmento D

Renault Espace, Koleos, Talisman segmento D

Renault Espace, Koleos, Talisman segmento D

Renault_Talisman S-Edition

Renault_Talisman S-Edition

Renault_Talisman S-Edition

RENAULT TOP DI GAMMA – Novità in casa Renault, che annuncia un top di gamma unico, che copre tutti i segmenti del mercato con il crossover Espace, il SUV Koleos, la Talisman nelle versioni Berlina e Sporter. Questi veicoli si caratterizzano da un design elegante e più distintivo, un confort di bordo e tecnologie sempre maggiori ed un maggiore piacere di guida grazie al sistema Multi-Sense abbinato al telaio a 4 ruote sterzanti 4Control su Talisman ed Espace e la trazione integrale su Koleos.

Inoltre Renault introduce su Talisman (Berlina e Sporter) e su Espace una nuova generazione di motori benzina e diesel Euro 6d-Temp.  Il nuovo motore benzina TCe 225 EDC FAP è dotato della tecnologia antinquinamento FAP (Filtro Antiparticolato) mentre il nuovo motore diesel Blue dCi 160 EDC e 200 EDC è dotato della tecnologia antinquinamento SCR (Selective Catalytic Reduction).

Renault segmento D Koleos, Espace e Talisman

Le auto del segmento D di Renault sono la Koleos, l’Espace e Talisman e si distinguono per lo stile elegante e distintivo. Questi modelli infatti sono facilmente riconoscibili grazie al logo prominente che spicca con sull’ampia calandra statutaria. Anche le spalle muscolose e il lavoro sulle proporzioni, con sbalzi ridotti, caratterizzano questo family feeling.

Proprio come Koleos, anche Espace si arricchisce della shark antenna che si integra armoniosamente nel veicolo aumentandone la qualità di ricezione.
Tutti questi modelli sono full LED, nella parte anteriore, la firma luminosa a forma di C (C-Shape) sconfina dai gruppi ottici per conferire al veicolo uno sguardo ancora più potente.  L’inserimento dei LED, la scelta di grande cerchi, gli alti fianchi scolpiti abbinati alle vetrature laterali ridotte potenziano la forza e l’eleganza.

Come sono dentro le auto top di gamma Renault

All’interno le vetture top di gamma Renault troviamo uno stile unico, con elementi sportivi. Ad esempio sulla Talisman S-Edition i rivestimenti ed il cruscotto sono in pelle nera con impunture rosse, che ritroviamo anche sul volante, nella cuffia del cambio, sui pannelli interni delle portiere.

In più abbiamo degli specifici tappetini ricamati con la scritta S-Edition in grigio e rosso, la pedaliera in alluminio e delle applicazioni di design tipo alluminio. Il tetto interno nero inoltre conferisce un tocco supplementare di sportività top di gamma.

In questi modelli top di gamma è stata dedicata una cura particolare alle finiture delle pelli impunturate, agli inserti con cromature satinate e alle guarnizioni delle portiere. La parte inferiore della plancia di Talisman Berlina e Sporter ad esempio è schiumata.

Renault top di gamma infotainment

Sul top di gamma Renault il sistema R-Link 2 si arricchisce della funzione smartphone replication che consente di proiettare sullo schermo da 8,7 pollici le applicazioni compatibili (telefonia, messaggi, navigazione e musica). La funzione replication utilizza i sistemi operativi Apple CarPlay e Google Android Auto. Il navigatore a bordo integra anche l’applicazione WAZE.

Insieme a queste novità abbiamo MY Renault, che permette di gestire la propria auto da remoto con lo smartphone: navigazione connessa, display remoto e servizi Renault.
Su questi modelli è inoltre disponibile il sistema audio Bose Surround System, insieme al sistema di ricezione delle radio digitali (DAB).

Top di gamma Renault ADAS sistemi di aiuto alla guida

Queste auto dispongono dei sistemi di aiuto alla guida ADAS di ultima generazione, che permettono a tutti gli effetti una guida assistita. Innanzitutto arriva il Cruise Control adattivo anche su Koleos, che permette di regolare automaticamente la velocità e mantenere una distanza di sicurezza preselezionata. Questo sistema era già presente su Espace e Talisman Berlina e Sporter.

Da settembre 2018, sempre su Koleos, è disponibile un rilevatore di stanchezza e un impianto frenante di emergenza avanzato (AEBS) con funzione di riconoscimento “pedone”. Espace può anche contare su un portellone posteriore motorizzato con apertura automatica, al pari di Koleos, Talisman Berlina e Sporter.

Renault telaio 4Control

Il sistema 4Control di Renault (a quattro ruote sterzanti) che abbiamo già visto sulla Megane RS, viebe introdotto anche su Talisman ed Espace, abbinato alle sospensioni pilotate e al sistema Multi-Sense.

Sempre attivo, il telaio 4Control gestisce la sterzata delle ruote posteriori: fino a 50 km/h, nella direzione opposta rispetto alle ruote anteriori per garantire un miglior raggio di sterzata e maggiore agilità; oltre questa soglia, nella stessa direzione delle ruote anteriori, per garantire precisione di guida e sicurezza ottimali.

A loro volta, le sospensioni pilotate agiscono sulla dimensione verticale della guida, adattando costantemente – fino a cento volte al secondo – la risposta degli ammortizzatori in funzione di diversi parametri: condizioni del fondo stradale, condizioni dinamiche, azioni sullo sterzo, ecc.

Tali tecnologie, strettamente connesse al piacere di guida e alla vita a bordo, vengono gestite dal sistema Multi-Sense a cui si accede molto facilmente tramite lo scherno R-LINK 2. Renault delega al conducente la facoltà di scegliere il comportamento del veicolo in funzione del suo umore. Dalla più dinamica alla più rilassante, la scelta si effettua tra quattro modalità preprogrammate (Eco, Confort, Neutro, Sport) più una modalità completamente personalizzabile (Perso).

Renault Koleos trasmissione integrale All Mode 4×4-i

La tecnologia All Mode 4×4-i di Koleos ha già dimostrato la sua validità su milioni di veicoli dell’Alleanza Renault-Nissan venduti nel mondo intero. Questo sistema di trasmissione integrale garantisce la sorveglianza continua dell’aderenza tra ruote e fondo stradale, per una trazione ideale in ogni circostanza.

Koleos conserva un comando che consente al conducente di scegliere la modalità di trasmissione. Funzionando sempre al regime motore ottimale, X-Tronic sa anche simulare cambiate per riprese ancora più dinamiche. Le versioni a quattro ruote motrici di Renault Koleos possono contare sulla nuova tecnologia All Mode 4×4-i.

Renault nuovi motori benzina e diesel

Il Gruppo Renault introduce su Talisman ed Espace una nuova generazione di motori benzina e diesel più performanti per un maggiore piacere di guida. Queste motorizzazioni sono il benzina TCe 225 EDC FAP e il diesel Blue dCi 160 EDC e 200 EDC. Sono più potenti rispetto al passato e si collocano nel piano strategico Drive the Future e comprendono le più recenti tecnologie di riduzione delle emissioni inquinanti, rispettando la normativa Euro 6d-Temp.

Renault motore benzina TCe 225 EDC FAP

Il nuovo motore benzina TCe 225 EDC FAP è la punta di diamante della strategia dei motori benzina del Gruppo Renault. Renault rinnova le motorizzazioni benzina con due famiglie di motori. Il nuovo motore benzina TCe 225 EDC FAP, prodotto a Busan (Corea del Sud), è disponibile su Espace e Talisman. Introduce la tecnologia FAP (Filtro Antiparticolato) con consumi ottimizzati.

Il motore Renault TCe 225 EDC FAP è motore 4 cilindri turbo a iniezione diretta, condiviso tra Renault-Nissan Mitsubishi. Sviluppato dagli ingegneri di Renault e Renault Sport, questo propulsore da 1,8 litri integra diverse tecnologie destinate a ottimizzarne l’efficienza e a consentirgli di raggiungere performance equivalenti a quelle dei motori 2,0 litri, come i turbo a doppio stadio o la distribuzione a fasatura variabile a 3 posizioni.

Grazie alla potenza erogata, da 225 a 300 CV, viene montato sui veicoli alto di gamma Renault e i modelli sportivi del Gruppo: Espace, Talisman, Alpine A110, Mégane R.S. e Mégane R.S. Trophy. Per adattarsi alle nuove norme sulle emissioni inquinanti, questo propulsore è dotato anche di un Filtro Antiparticolato omologato in conformità con il nuovo protocollo WLTP.

Nuovi motori Renault diesel Blue dCi

Da settembre 2018, il Gruppo Renault propone tre nuovi motori diesel denominati Blue dCi, di cui due sull’alto di gamma: Blue dCi 120 EDC e 150 EDC e Blue dCi 160 EDC e 200 EDC.
Le motorizzazioni Blue dCi sono dotate della tecnologia antinquinamento SCR (Selective Catalytic Reduction) con AdBlue, integrata dal lato scarico del motore.

Si caratterizzano per una maggiore potenza (da 5 a 40 CV in più), una coppia più elevata (da 10 a 20 Nm in più) e consumi contenuti. Disponibile su Espace e Talisman entro la fine del 2018, il motore Blue dCi 160 EDC e 200 EDC viene prodotto nello stabilimento Renault di Cléon (Normandia) in Francia.
Il Blue dCi 160 EDC e 200 EDC ha una potenza di 200 CV ed è un motore ad alte prestazioni. Con una coppia di 400 Nm promette accelerazioni sincere. Abbinato alla trasmissione automatica a doppia frizione EDC, questo motore propone agilità e reattività a tutti i regimi.

Il motore Blue dCi 160 EDC consente un reale comfort e un maggiore piacere di guida nella vita quotidiana. Abbinata alla trasmissione automatica a doppia frizione EDC, questa nuova generazione di motorizzazioni diesel assicura dinamicità, flessibilità e un eccellente piacere di guida grazie alla coppia di 360 Nm.

Renault tecnologia SCR diesel AdBlue

La tecnologia antinquinamento SCR di Renault permette di ridurre le emissioni di Nox. Funzionando con una soluzione a base di urea (AdBlue), questa tecnologia permette di trattare le emissioni di biossido di azoto (NOx) trasformandole in azoto e acqua. Il trattamento delle emissioni è facilitato dalla posizione del sistema SCR, molto più vicino al motore rispetto alle precedenti tecnologie. L’efficacia del sistema SCR dipende infatti dalla temperatura dei gas di scarico (si disinquinano più facilmente gas caldi su motore freddo).

AdBlue è disponibile nella maggior parte delle stazioni di servizio. Il serbatoio previsto per AdBlue è di facile accesso. Con un pieno di AdBlue si possono percorrere circa 7.000 km. Il veicolo informa regolarmente il conducente della necessità di ricaricare il serbatoio di AdBlue.

Il sistema Water CAC (Compressed Air Cooler – raffreddamento ad aria compressa) permette una migliore regolazione della temperatura di aspirazione dei gas grazie al raffreddamento ad acqua che migliora la performance e contribuisce a ridurre i consumi e le emissioni di CO2.
È integrato al ripartitore di aspirazione del motore. L’attuatore elettrico della Variable Nozzle turbine permette di ottenere migliori performance in ogni circostanza, agli alti e bassi regimi. Gli iniettori passano a 8 fori, la pressione di iniezione del carburante sale a 2.500 bar (+700 bar) per migliorare la riduzione delle emissioni e la performance. Altra innovazione: il rivestimento DLC (Diamond Like Carbon) sui bilancieri per ridurre gli attriti con le valvole e sugli assi dei pistoni, che contribuisce al controllo dei consumi e delle emissioni di CO2.

OCCASIONI USATO ESPACE – LISTINO PREZZI ESPACE
OCCASIONI USATO KOLEOS – LISTINO PREZZI KOLEOS
OCCASIONI USATO TALISMAN – LISTINO PREZZI TALISMAN
OCCASIONI USATO RENAULT – LISTINO PREZZI RENAULT

Leggi Anche

Cgil. Gramolati e Sateriale presentano il volume “Contrattare l'innovazione digitale”. Landini: “Il governo della tecnologia passa dalla lotta alla precarietà”

Cgil. Gramolati e Sateriale presentano il volume “Contrattare l’innovazione digitale”. Landini: “Il governo della tecnologia passa dalla lotta alla precarietà”

“La corsa della tecnologia è stata di una frenesia inedita, molto meno quella relativa a …