domenica , maggio 19 2019
Home / Social Network / Pinterest verso la Borsa, Facebook vuole l’Africa. L’agenda di oggi
Pinterest verso la Borsa, Facebook vuole l'Africa. L'agenda di oggi

Pinterest verso la Borsa, Facebook vuole l’Africa. L’agenda di oggi

Pinterest

In vista del debutto sul New York Stock Exchange, che dovrebbe avvenire la prossima settimana, Pinterest ha fissato in una forchetta fra i 15 e i 17 dollari il prezzo delle azioni per la sua IPO. Si tratta di una cifra inferiore rispetto ai 21,54 dollari per azione dell’ultima raccolta fondi privata, durante la quale era stata valutata 12 miliardi di dollari.

Pinterest lancia i contenuti sponsorizzati anche in Italia. Il punto

Facebook

Secondo il Wall Street Journal, Facebook avrebbe in progetto la costruzione di una rete digitale sott’acqua che corra tutta attorno al continente africano. L’obiettivo è costruire una rete che permetta di abbattere i costi e possa attirare sulla piattaforma milioni di nuovi utenti. Chiamato Simba, dal nome del personaggio del film Il Re Leone, e dal costo intorno al miliardo di dollari, il progetto punta a mettere in contatto più facilmente l’Africa con l’Occidente e a creare una “autostrada” digitale per le fibre telefoniche.

Tesla

FCA ha stretto un accordo con Tesla sulle auto elettriche, che, secondo quanto scrive il Financial Times, eviterà ad Fca le sanzioni europee sulle emissioni. L’intesa, scrive Ft prevede che Fca paghi “centinaia di milioni di euro per far sì che i veicoli elettrici di Tesla siano conteggiati nel suo parco auto per evitare le alte sanzioni per aver violato le rigide norme Ue in materia di emissioni”.

Mobilità elettrica

Il decreto attuativo per avviare la sperimentazione nelle città della micromobilità elettrica è pronto. Lo comunica il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, che spiega: “Verrà ora condiviso con le altre amministrazioni coinvolte e con gli enti locali e contiamo che sarà definitivamente in vigore in tempo per avviare le sperimentazioni di monopattini elettrici, segway, monowheel e hoverboard nelle città dall’estate 2019”.

Cisalfa

É morto Vincenzo Mancini, co-fondatore della catena di negozi sportivi Cisalfa. La notizia della scomparsa è stata data dai familiari che lo hanno salutato, acquistando una pagina intera sui principali quotidiani, in cui campeggia la scritta “Ciao Vincenzo”. Nato alla Maddalena 65 anni fa, vissuto a Tivoli, diplomato perito elettrotecnico, iniziò la scalata al successo facendo il commesso. Negli anni ’70 acquistò dei negozi con il fratello e continuò ad espandersi negli anni successivi fino ad arrivare a 145 punti vendita, presenti su tutto il territorio nazionale con le insegne Cisalfa Sport, Longoni Sport, Cammarata Sport e Cisalfa Sport Outlet.

Gli appuntamenti di oggi

SALONE DEL MOBILE – Fino al 14 aprile a Milano gli appuntamenti della Design Week, la manifestazione più importante per il mondo dell’arredo e del design, con 400 mila visitatori, 250 milioni di euro il giro d’affari, addetti ai lavori provenienti da 160 paesi, 1.200 eventi registrati in città, 1.000 aziende presenti in fiera al Salone Internazionale del Mobile (che con il Fuorisalone, insieme di eventi distribuiti in diverse zone di Milano, definisce la 5 giorni).

Le notizie che forse ieri ti sei perso

Cosa sta facendo Facebook per contrastare il revenge porn (diventato reato anche in Italia)
Il reato sarà punito con 6 anni di reclusione e saranno condannati anche coloro che contribuiranno alla diffusione condividendo i contenuti sui loro canali social

Vuoi lavorare con i Ninja? Cerchiamo un Administration Manager!
Ninja Marketing è alla ricerca di un Administration Manager. Inviaci la tua candidatura

Volvo, ContentFly e Misu: i migliori annunci stampa della settimana
La creatività torna dirompente sulle pagine di Ninja con la nostra selezione settimanale

Cannabis legale: il super affare, che macina posti di lavoro e investimenti
Investimenti di Venture Capital, le mire delle grandi aziende, la creazione di posti di lavoro: il punto sul mercato della cannabis legale

Amazon potrebbe consegnare i suoi pacchi con droni che scendono da un dirigibile
Già nel 2014 Amazon avrebbe depositato il brevetto per una tecnologia in grado di ottimizzare le consegne aeree con i droni, ma non è ancora realtà

Leggi Anche

Due grosse novità in arrivo per Facebook Messenger su iPhone e iPad

Due grosse novità in arrivo per Facebook Messenger su iPhone e iPad

Scopriamo insieme quali sono le due importanti novità in arrivo per Facebook Messenger su iPhone …