venerdì , luglio 20 2018
Home / Film e Dintorni / PerSo, il racconto made in Italy è la novità del concorso 2018
PerSo, il racconto made in Italy è la novità del concorso 2018

PerSo, il racconto made in Italy è la novità del concorso 2018

di A.G.

Un nuovi spazio dedicato al documentario made in Italy: il sipario sulla quarta edizione del PerSo – Perugia social film festival si apre tra innovazioni, per le categorie in concorso, e conferme per le giurie speciali e i premi. Volge al termine tra gli applausi la rassegna ‘Visioni del reale’: ultimo appuntamento al cinema Méliès di Perugia giovedì 22 febbraio.

PerSo cinema italiano Un calendario a cui si aggiungono due giornate, una nuova categoria di concorso dedicata al cinema italiano del reale e tante importanti conferme caratterizzano la quarta edizione del PerSo, il festival del cinema documentario di carattere sociale che si svolgerà da giovedì 20 a domenica 30 settembre a Perugia. Accanto alle anteprime di documentari provenienti da tutti i paesi, ai lavori in via di realizzazione e a quelli umbri, le nuove categorie di concorso mirano a valorizzare anche le opere di registi italiani (o residenti in Italia) oppure prodotte in Italia. Con un premio di 2.000 euro, il concorso PerSo cinema italiano vuole puntare proprio sul cinema del reale made in Italy, ricompensando chi osserva il sociale con sguardo tutto italiano. Le altre sezioni: PerSo award, PerSo short award, PerSo lab e Umbria in celluloide, destinata a opere (corto-medio e lungometraggi) anche di finzione e di animazione a tematica sociale, realizzate da cineasti umbri (o residenti in Umbria) oppure girate in Umbria.

Giurie speciali, iscrizioni e info Confermate le giurie speciali: detenuti e delle detenute, rifugiati politici e migranti, la presidenza di Giovanni Piperno e la direzione artistica targata PostModernissimo di Giacomo Caldarelli, Ivan Frenguelli e Andrea Mincigrucci. Il primo termine per l’invio dei lavori è fissato per il 30 aprile 2018 (per opere prodotte prima del 15 marzo 2018, mentre quelle completate dopo questa data potranno essere iscritte entro il 31 maggio 2018). Il bando di concorso, il regolamento, i premi (per un totale di 16.000 euro) e maggiori informazioni sono reperibili sul sito del PerSo.

Visioni del reale Tra consensi e soddisfazioni, si avvicina alla conclusione ‘Visioni del reale’, la rassegna cinematografica, a ingresso gratuito, realizzata dal PerSo e da  Monimbó bottega del mondo al cinema Méliès di Perugia. L’ultimo appuntamento di giovedì 22 febbraio è dedicato alle video-inchieste realizzate con il contributo del Co.Re.Com dell’Umbria, a seguito della vittoria del bando TV di comunità ‘Terremoto: raccontare per ricostruire – Legami sociali, economia, cultura, turismo’, nelle zone dell’Umbria colpite dal sisma del 2016. Sullo schermo del Méliès scorreranno ‘Colpiti nel cuore: appunti per una ricostruzione’ (4 video-inchieste di Greca Campus, Marco Coppoli, Lucio Desiati, Luca Ferretti, Daniele Scialò, prodotte da fondazione La città del Sole – Onlus) e ‘Restart. Comunità resistenti’ (5 video-inchieste di Daniele Suraci, scritte con Filippo Costantini e Giorgio Vicario e prodotte da associazione MenteGlocale).

Leggi Anche

La Serie A debutta nelle sale: partite anche nei cinema a 80 km ...

La Serie A debutta nelle sale: partite anche nei cinema a 80 km …

L’Assemblea della Lega Serie A, riunitasi ieri a Milano, ha approvato all’unanimità i diritti audiovisivi …