mercoledì , maggio 22 2019
Home / Film e Dintorni / Novità cinema: sei film dal 14 marzo, i trailers
Novità cinema: sei film dal 14 marzo, i trailers

Novità cinema: sei film dal 14 marzo, i trailers

Tra i film in uscita il 14 marzo: “Boy Erased –  Vite cancellate“, “Il coraggio della verità” e “Momenti di trascurabile felicità”

Sono sei le novità che dal 14 marzo si potranno trovare nella programmazione settimanale, la sezione ricordiamo si aggiorna ogni giovedì. Accanto alle informazioni di questi film anche il trailer. Dai film drammatici Boy Erased –  Vite cancellate e Il coraggio delle verità alle commedie La notte è piccola per noi e Momenti di trascurabile felicità passando per l’horror Escape room e il sentimentale Le promesse dell’alba. All’interno dei link qui sotto presenti troverete i titoli dei nuovi film previsti nei principali cinema d’Abruzzo e cliccando sui nomi delle singole strutture anche gli orari e altre informazioni utili.

FILM IN PROGRAMMAZIONE: Pescara – Chieti – Teramo – L’Aquila

Cominciamo con il film Boy Erased –  Vite cancellate, che vede protagonisti Nicole Kidman e Russel Crowe. Il diciannovenne Jared, figlio di un pastore battista in una piccola cittadina dell’Arkansas, dopo aver fatto coming out con i genitori, viene costretto a partecipare ad una terapia di conversione dall’omosessualità, pena l’esilio dalla famiglia e dagli amici. Jared si scontrerà con il suo terapeuta Victor, che guida il programma di recupero chiamato “Love in Action”.

Proseguiamo con il film horror Escape Room, ispirato all’omonimo gioco. Sei estranei sono stati invitati a giocare in un’Escape room, al cui vincitore spetterà un premio di un milione di dollari. Inoltre, i concorrenti dovranno anche cercare di usare tutto il loro ingegno per sopravvivere, visto che le stanze che attraversano sono potenzialmente delle trappole mortali.

Terza new entry Il coraggio della verità, con Denzel Washington e Meg Ryan.Il colonnello carrista Nat Serling viene assegnato ad una commissione di inchiesta, istituita per l’assegnazione della medaglia d’onore del congresso postuma al capitano elicotterista Karen Walden, deceduta in azione durante la guerra del Golfo. Il conferimento dell’onorificenza è caldamente auspicato dalla Casa Bianca, in quanto si tratterebbe della prima assegnazione ad una donna nella storia delle forze armate statunitensi e, prima dell’avvio dell’inchiesta, è già prevista la cerimonia, con la presenza del Presidente, il quale consegnerebbe personalmente la medaglia alla figlia piccola.

Altro film in uscita il 14 marzo è la commedia La notte è piccola per noi – Director’s Cut. É sabato sera. Una donna aspetta il suo uomo, sparito da anni senza dare spiegazioni. Un ragazzo e una donna matura si sono dati un appuntamento al buio. Un ex pugile vuole riconquistare Naomi, la bella cantante della band. Un ladro incontra una vecchia conoscenza, un maresciallo dei carabinieri. Una coppia di ultraottantenni gelosi, una cameriera dalla battuta pronta, una cartomante, e altri personaggi vivono questa notte di leggerezza

Altra new entry nelle sale cinematografichè è La promessa dell’alba. Mina, giovane donna di origine ebrea, cresce da sola il suo unico figlio, Romain. Con l’arrivo dell’antisemitismo, lascia la Polonia per trasferirsi nel sud della Francia. Madre amorevole ma impositiva, spinge il figlio verso la carriera letteraria, nonostante le difficoltà a scrivere di quest’ultimo. Con il sopraggiungere della Seconda guerra mondiale, Romain entra nell’aviazione francese, continuando contemporaneamente a scrivere per realizzare le ambizioni materne.

Chiudiamo questa carrellata di novità con Momenti di trascurabile felicità, per la regia di Daniele Lucchetti. Paolo Federici, sposato e padre di famiglia, è appena stato vittima di un incidente stradale: all’incrocio con un semaforo, in sella al suo scooter, Paolo viene letteralmente travolto da un camion. Subito dopo Paolo si rivede in paradiso, dove in seguito alla morte prematura, gli viene concesso di ritornare sulla terra. Accompagnato da un angelo, Paolo ha a disposizione solo un’ora e trentadue minuti, durante i quali vorrà sistemare tutte le faccende importanti in sospeso, ma alla fine dovrà accontentarsi di trascorrere i suoi novantadue minuti in piccoli “momenti di trascurabile felicità.

Leggi Anche

Cinema, Noi: Jordan Peele torna con un horror d’autore

Cinema, Noi: Jordan Peele torna con un horror d’autore

Giudizio dell’autore: I mostri sono il nostro doppio, in altri termini, tutto il male possibile …