martedì , maggio 21 2019
Home / Tecnologia / Novità a Castel Volturno: Ancelotti introduce un nuovo metodo per studiare la squadra
Novità a Castel Volturno: Ancelotti introduce un nuovo metodo per studiare la squadra

Novità a Castel Volturno: Ancelotti introduce un nuovo metodo per studiare la squadra

7 Marzo 2019 – 9:19
scritto da Giovanni Annunziata

La tecnologia sta cambiando il mondo del calcio, ma non solo durante la partita. Infatti anche nel corso degli allenamenti si utilizzano spesso dei droni per monitorare la squadra dall’alto.

A Napoli Maurizio Sarri sperimentò l’utilizzo dei droni in allenamento, mentre Carlo Ancelotti, nell’ultimo ritiro dimarese si affidava al collaboratore tecnico Simone Montanaro, in alto su una gru con una telecamera.

Da qualche settimana anche a Castel Volturno è stata introdotta un’innovazione tecnologica dallo staff di Ancelotti. Infatti, come riporta il Corriere del Mezzogiorno, sul campo 2 è stata allestita una telecamera su un traliccio, collegata ad un sistema remoto e guidata attraverso un controller posto all’esterno del campo che serve al posizionamento della telecamera. In questo modo lo staff di Ancelotti può connettersi con le riprese tramite un tablet per monitorare il lavoro svolto dai suoi ragazzi, studiando i punti dove intervenire per migliorare.

Tutta una questione di tattica, dato che nel “calcio posizionale” di Ancelotti tutti devono saper interpretare un ruolo diverso a seconda della situazione di gioco, per dare più intensità al gioco del Napoli, sia in fase di possesso che in quella di non possesso.

Leggi Anche

Ict, il meglio di Italia e Ue a Torino per la 'Italian Tech Week'

Ict, il meglio di Italia e Ue a Torino per la ‘Italian Tech Week’

CRONACA (Fotogramma) Pubblicato il: 20/05/2019 14:09 L’ingegnere che diventa un po’ più umanista e l’umanista …