venerdì , luglio 19 2019
Home / Tecnologia / Nissan X-Trail | Le novità della gamma motori 2019
Nissan X-Trail | Le novità della gamma motori 2019

Nissan X-Trail | Le novità della gamma motori 2019

La gamma motori si arricchisce con l’arrivo di due nuovi motori Euro6d-Temp, un diesel da 150 CV e un benzina da 160 CV. Migliora inoltre il pacchetto tecnologico al servizio della sicurezza

È sempre più efficiente il nuovo Nissan X-Trail, SUV medio del marchio nipponico che accoglie in gamma due nuovi motori Euro6d-Temp: un diesel e un benzina, con ridotte emissioni di CO2 e minori consumi, abbinabili al cambio manuale a sei marce, al cambio automatico Xtronic o al cambio automatico a doppia frizione DCT a sette rapporti, e alla trazione integrale o anteriore.

Il primo è il diesel dCi da 1,7 litri e 150 CV, proposto sia con cambio manuale a sei marce che con l’automatico Xtronic CVT. È un propulsore di ultima generazione che introduce importanti novità quali l’intercooler aria/acqua per il raffreddamento dei gas di scarico e il sistema Selective Catalytic Reduction (SCR) in grado di ridurre le emissioni di NOX. Fa registrare consumi di circa 5,3 l/100 km nella versione 2WD (5,6 con l’Xtronic) e di 5,8 l/100 km nella variante 4WD (6,2 con l’Xtronic), con le emissioni che oscillano tra i 137 g/km della manuale 2WD ai 168 g/km massimi della Xtronic 4WD.

Scopri tutte le offerte per acquistare la tua prossima auto

Nissan X-Trail 1.6 dCi 4WD: prova su strada [Video]

La prova su strada della rinnovata Nissan X-Trail, il SUV giapponese disponibile anche in configurazione 7 posti.

L’altro è il benzina DIG-T da 1,3 litri e 160 CV, abbinato esclusivamente a due ruote motrici e cambio automatico a doppia frizione DCT. Prevede una testata più compatta, nuovi iniettori, nuovo turbocompressore con valvola “e-waste gate” a controllo elettronico e rivestimento spray dei cilindri per ridurre l’attrito e aumentarne la resistenza. Soluzioni tecniche che si traducono in migliori prestazioni, maggiore piacere di guida e maggiore efficienza. In questo caso i consumi registrati sono di circa 6,4 l/100 km, con emissioni pari a 147 g/km. Ed è la prima volta che sul nuovo X-Trail Nissan porta il cambio a doppia frizione DCT, che grazie anche all’assenza del convertitore di coppia, promette un’erogazione fluida della potenza, cambi di marcia immediati e migliori accelerazioni. Inoltre, il sistema di innesto marce elettromeccanico e il peso contenuto contribuiscono a migliorare ulteriormente l’efficienza della trasmissione.

Ma non finiscono qui le novità. Perché il nuovo X-Trail cresce anche sotto il profilo della tecnologia al servizio della sicurezza, introducendo nella dotazione il Lane Assist Pack, che contempla il Lane Keep Assist (LKA), che interviene sullo sterzo per mantenere il veicolo al centro della corsia e l’Intelligent Cruise Control (ICC), che aiuta il guidatore a mantenere una distanza costante e adeguata dal veicolo che precede. Il Lane Assist Pack è disponibile su X-Trail con motore diesel da 1,7 litri e cambio manuale, per gli allestimenti N-Connecta e Tekna. Infine, viene offerto ora di serie su tutte le versioni il pacchetto Safety Shield, che comprende: Frenata di emergenza Intelligente con riconoscimento pedoni, Avviso di cambio corsia involontario, Sistema intelligente di rilevamento della segnaletica stradale e Controllo automatico degli abbaglianti.

Nuova Nissan Micra GPL: primo contatto

Pronta a solcare le nostre strade la nuova Nissan Micra, la citycar giapponese proposta in esclusiva per il mercato italiano con la tanto attesa motorizzazione a doppia alimentazione benzina-GPL.

 

Leggi Anche

I nuovi MacBook Air e Pro da 13 pollici: tutte le novità

I nuovi MacBook Air e Pro da 13 pollici: tutte le novità

Apple aggiorna alcune specifiche tecniche e tecnologie dei nuovi portatili: tutto ciò che c’è da …