domenica , febbraio 17 2019
Home / Tecnologia / Msc Crociere: «Social e tecnologia per vincere le sfide del futuro»
Msc Crociere: «Social e tecnologia per vincere le sfide del futuro»

Msc Crociere: «Social e tecnologia per vincere le sfide del futuro»

Msc Crociere proiettata verso il piano industriale che da qui al 2027 porterà in flotta 14 nuove unità per un totale di 29 navi e un investimento di oltre 14,5 miliardi di euro. In Bit il country manager Leonardo Massa (nella foto) sottolinea le tappe serrate dello sviluppo della flotta, che cominceranno il prossimo 2 marzo con il varo di Bellissima, seguito da Grandiosa in novembre e da Virtuosa, gemella di Grandiosa, nel 2020. In particolare, è l’advance booking a regalare numeri sempre migliori: «Già in gennaio risultava venduto oltre il 55% di tutto il prodotto del 2019: un vero successo che indica un cambiamento nelle abitudini del consumatore italiano». Oltre al potenziamento della flotta, Msc mette in campo tante altre novità, a cominciare dall’isola Msc Ocean Cay Marine Reserve, che verrà inaugurata il prossimo novembre. Grande risposta anche sul fronte della prima World Cruise, partita in gennaio da Genova: «Abbiamo ottenuto un successo strepitoso e le vendite per le edizioni 2020 e 2021 procedono a passo spedito». La tecnologia è un altro tema che sta particolarmente a cuore a Massa, che lo ritiene un elemento chiave per supportare il lavoro delle agenzie. Ultima novità l’introduzione di Zoe, l’assistente virtuale disponibile su Bellissima e successivamente su tutte le altre nuove navi. Infine, spazio ai social. «Il nostro programma #socialfriendly consente alle adv di migliorare la loro presenza sui social e attualmente le mille agenzie iscritte hanno migliorato del 36% il tasso medio di engagement» conferma il direttore marketing, Andrea Guanci.

Leggi Anche

Milano Unica: tutte le novità della 28° edizione

Milano Unica: tutte le novità della 28° edizione

Cala il sipario sulla 28° edizione di Milano Unica – appuntamento imperdibile per il mondo …