martedì , giugno 18 2019
Home / Tecnologia / Milano Digital Week: il regno del 5G e tante altre sorprese
Milano Digital Week: il regno del 5G e tante altre sorprese

Milano Digital Week: il regno del 5G e tante altre sorprese

Sono ancora in corso le sperimentazioni per la rete mobile più veloce di sempre, ma già il 5G ha monopolizzato pressoché ogni evento da diversi mesi a questa parte.

Dalle innovazioni pervenute dal Mobile World Congress di Barcellona agli smartphone che man mano allungano lista di device pronti per questa connessione, il 5G la fa da padrona senza alcuna concorrenza che tenga.

Sarà forse che l’attesa per l’Internet of Things è del tutto giustificata, considerando quanto rivoluzionerà radicalmente la gestione dei comparti elettronici nella vita quotidiana. E gli operatori che, durante lo scorso anno, si sono accaparrati le frequenze 5G all’asta, sfruttano ogni occasione utile per farsi promotori della nuova tecnologia.

E quale occasione più ghiotta che giocare “in casa”? Grazie alla Milano Digital Week, più di 500 eventi si susseguiranno per 5 giorni consecutivi, dal 13 al 17 marzo, animando il capoluogo lombardo. Ecco quali eventi hanno in programma i futuri magnati del 5G.

Vodafone

La società britannica ha in serbo diversi appuntamenti per questa ricca settimana. Si inizia il 14 e 15 marzo con due eventi presso il Politecnico di Milano: il primo, dedicato al Digital Learning con il 5G, si terrà nella sede di Leonardo. Il secondo, incentrato sull’applicazione del 5G in ambito industriale e lavorativo, si svolgerà presso la sede di Bovida del Politecnico. In entrambe le occasioni l’orario è compreso tra le 10 e le 18, con ingresso libero.

Sempre il 15 Marzo, presso il Vodafone Village (h.14-18), si potrà prendere parte al talkworkshop dedicato all’integrazione tra Vodafone Analytics e IoT. L’ingresso libero sarà concesso fino ad esaurimento posti e previa compilazione del form di prenotazione.

Il 16 marzo, in Piazza XXIV Maggio, i curiosi potranno avventurarsi nel mondo 5G grazie ad un’installazione ad ingresso libero dalle 9 alle 18, che esplorerà la rivoluzione 5G nell’ambito delle Smart Cities. Il 17, nella medesima location, la connessione veloce mostrerà tutte le proprie potenzialità negli ambiti di Sicurezza e Sorveglianza, Entertainment e Sanità.

Infine, per gli appassionati gamer, il 17 marzo presso il Vodafone Village si terrà un’intera giornata (10-19:30) dedicata al Gaming Learning, supportata dalla presenza di esperti e mental coach. Anche qui l’ingresso è possibile dietro compilazione del form di prenotazione e fino ad esaurimento posti.

Tim

La kermesse tecnologica per Tim avrà inizio il 13 marzo dalle ore 15, presso il Museo del Novecento, che ospita la mostra “Olivetti, una storia di innovazione”. Olivetti è partner ufficiale di Tim durante questa MDW, e il 15 marzo terrà un workshop su come accelerare la trasformazione digitale nel contesto scolastico.

Il 14 e il 15 marzo, presso il TIM WCAP, si terrà il convegno sulle nuove prospettive nell’ambito della Smart City, secondo TIM.

Wind-Tre

La società unificata presenterà, il 15 marzo, un’intera giornata di talk intitolata “Road to 5G” con l’intervento di esperti, giornalisti, studenti e altre figure di spicco che si confronteranno sulla radicalizzazione di queste nuove tecnologie nella vita di tutti i giorni.

Fastweb

Altra realtà molto presente a Milano, Fastweb dedicherà diverse giornate a interessantissimi workshop, evidenziando la versatilità della loro missione in vari ambiti della tecnologia. Da segnalare sicuramente il workshop sulla Telemedicina, che include la dimostrazione dei vantaggi nel telemonitoraggio domiciliare realizzata dalla stessa Fastweb.

Da non perdere anche il battesimo di Open, il giornale online nato su iniziativa di Enrico Mentana. Sarà lo stesso Mentana a presentare la propria testata giovedì 14 marzo dalle 13:00 alle 14:30.

Leggi Anche

Tracce maturità 2019, chi corregge le prove scritte

Tracce maturità 2019, chi corregge le prove scritte

MATURITÀ 2019, DATE Maturità 2019, prima e seconda prova: chi le corregge — Fonte: istock …