lunedì , dicembre 10 2018
Home / Scuola Università e Dintorni / L’Università di Macerata in top ten tra i medi atenei
L'Università di Macerata in top ten tra i medi atenei

L’Università di Macerata in top ten tra i medi atenei

Open Day giovedì 23 agosto per conoscere i corsi di laurea e visitare le sedi
Redazionale sponsorizzato

MACERATA – Ottava tra i medi atenei (Graduatorie Censis 2018), l’Università di Macerata – fondata nel 1290 – è focalizzata nel campo delle scienze umane e sociali: più di dodicimila studenti, cinque Dipartimenti, ventotto corsi di laurea, una Scuola di dottorato, master, corsi di formazione.

CAMPUS INTERNAZIONALE DENTRO LA CITTÀ
Unimc è un campus internazionale dentro la città con corsi di laurea magistrali impartiti in lingua inglese e corsi a titolo doppio o multiplo che permettono di conseguire una laurea valida sia in Italia sia all’estero. E’ possibile studiare giurisprudenza, scienze filosofiche o lingue in Francia; management del turismo in Spagna; scienze politiche in Russia o Ucraina; economia in Francia e in Polonia. Completano l’offerta programmi di mobilità, il centro di certificazione linguistica e un Istituto Confucio, riferimento nazionale per lo studio del cinese.

UN ATENEO INCLUSIVO E DI QUALITÀ
Un ateneo di eccellenza: il Dipartimento di Giurisprudenza e il Dipartimento di Scienze della formazione, del Beni culturali e del Turismo sono riconosciuti dal Miur quali strutture di eccellenza. Un ateneo di qualità: Macerata è seconda nelle valutazioni Anvur. Un ateneo inclusivo e attento agli studenti con disabilità e disturbi dell’apprendimento.

LA SCUOLA DEI TALENTI
La Scuola di Studi superiori Giacomo Leopardi seleziona i migliori diplomati degli istituti secondari e li destina ad un percorso di eccellenza, con l’esenzione dalle tasse e alloggi gratuiti.

UNIMC A MISURA DI STUDENTE
Ad alcuni corsi di laurea sono collegati servizi di didattica a distanza o lezioni in orari serali. Le dimensioni dell’Ateneo, la disponibilità dei docenti, lo speciale tutoring per le matricole, l’attenzione alle condizioni economiche delle famiglie, biblioteche, laboratori informatici e linguistici, mense, residenze, attività sportive e culturali arricchiscono l’esperienza universitaria.

MENO TASSE, PIÙ MERITO
Gli studenti possono beneficiare di una no-tax area, se hanno un Isee fino a 15 mila euro, nonché di altre riduzioni in base al merito e al reddito. Importante novità: al momento dell’iscrizione non si pagherà nulla, a parte il bollo e la tassa regionale. Il resto dei contributi possono essere versati in quattro rate.

OPEN DAY
Unimc ti aspetta il 23 agosto, Open Day: un’occasione utile per parlare con docenti e tutor, visitare le sedi, raccogliere informazioni su alloggi e borse di studio. Tutte le iniziative di orientamento estive sono su www.unimc.it.

Leggi Anche

Gli studenti delle scuole superiori di Caserta protagonisti della ...

Gli studenti delle scuole superiori di Caserta protagonisti della …

Caserta – Le Associazioni Gianluca Sgueglia, La Margherita Education art APS e Insieme Si Può stanno …