lunedì , marzo 25 2019
Home / Tecnologia / Livigno, svelate le novità per la stagione 2018/19
Livigno, svelate le novità per la stagione 2018/19

Livigno, svelate le novità per la stagione 2018/19

La stagione invernale di Livigno è ufficialmente aperta: gli oltre 100 km quadrati di superficie sciabile sono pronti, ricoperti da coltri di neve fresca, e tutti gli impianti sono aperti e operativi a pieno regime per accogliere gli appassionati di sci e tavola provenienti da tutta Europa. Le novità che li attendono sono diverse, tutte all’insegna del divertimento e pensate per rendere sempre più semplice e fruibile l’accesso agli impianti.

Trasporto pubblico a Livigno

Primo tra tutti è stato incrementato il sistema di trasporto pubblico: a partire da questo dicembre sarà attivo il servizio Ski Link: due nuove linee del servizio di trasporto pubblico urbano che collegheranno tramite navetta i due versanti della vallata, rendendo lo spostamento sulle piste ancora più veloce ed efficiente. La Linea Nord metterà in collegamento l’impianto Mottolino alla seggiovia Valandrea, mentre la Linea Sud collegherà l’impianto Carosello 3000 alla seggiovia Teola – Pianoni Bassi. Il servizio sarà operativo a partire da domenica 16 dicembre, tutti i giorni dalle 9.30 alle 16.00, tutti i giorni dalle 9.30 alle 16.00, con una frequenza di linea ogni 10 minuti. Un nuovo network di trasporto pubblico a garanzia del totale relax che Livigno vuole offrire ai suoi ospiti per un soggiorno sulla neve da sogno e una prima forma di collegamento dei due versanti. Il servizio di trasporto sarà effettuato con Autobus di ultima generazione a basso impatto ambientale, che grazie ad una nuova tecnologia, riescono ad abbassarsi per permettere agli sciatori di salire agevolmente sul bus.

: Chalet fatto di neve, a Livigno un’esperienza unica VIDEO

Mottolino

La Ski Area Mottolino Fun Mountain si amplia ancora di più grazie a due nuovi impianti di risalita. La prima novità riguarda i giovani sciatori che, grazie alla seggiovia Yepi Lift a 6 posti con barra di protezione e un tappeto mobile che si regola automaticamente in altezza per agevolare la discesa per i più piccoli, darà accesso diretto all’area bimbi dove li aspettano un nuovo parco giochi e una pista educativa dove sciare in compagnia della mascotte Yepi. Un secondo impianto, l’Easy Lift, permetterà di collegare l’arrivo della cabinovia Mottolino con l’arrivo della seggiovia Trepalle per agevolare ancora di più gli spostamenti tra le varie piste, e garantire un divertimento davvero senza limiti.

Carosello 3000 al 100%

Anche la Ski Area di Carosello 3000 è ora operativa al 100%, dopo l’approvazione ufficiale dei collaudi ministeriali per l’ampliamento di portata degli impianti che consentirà quasi di raddoppiare il traffico, trasportando da 1800 a 3200 passeggeri ogni ora. Per questa stagione la novità più attesa è la pista a tema “The Beach – Funslope”: un nome non tipicamente montano per una discesa la cui ambientazione tra palme, noci di cocco e tavole da surf rievoca un paesaggio tropicale. In un connubio inusuale tra lo sport invernale per eccellenza e la vivace atmosfera dei tropici, lungo il percorso famiglie e ragazzi potranno sbizzarrirsi con un’avventura speciale sulla neve “surfando” tra woops, paraboliche e tunnel ed installazioni di design dove battere il cinque a grandi foglie di palma, emozionarsi tra i colori di un tramonto tropicale ed entrare tra le fauci di un temibile squalo bianco.

Sci di fondo

Torna infine per gli appassionati più veraci di sci e tavola, lo sci in notturna del giovedì era. Se da diversi anni è possibile dedicarsi allo sci alpino notturno all’Impianto 23, per la stagione 18/19 anche la pista di fondo su un tracciato di 5 km sarà aperta ed illuminata di sera fino alle 22.00 per permettere agli sciatori di vivere un’esperienza emozionante nel suggestivo panorama montano.

31 ottobre 201815 luglio 20182 luglio 2018

Leggi Anche

Le previsioni sbagliate sulle auto elettriche smentite dalle vendite

Le previsioni sbagliate sulle auto elettriche smentite dalle vendite

Il mondo dell’auto ha da sempre confidato sulle previsioni dei Costruttori sulle auto elettriche. Obiettivi …