domenica , marzo 24 2019
Home / Tecnologia / La lineup 2019 di Apple? Almeno 11 nuovi prodotti – iPhoneItalia
La lineup 2019 di Apple? Almeno 11 nuovi prodotti - iPhoneItalia

La lineup 2019 di Apple? Almeno 11 nuovi prodotti – iPhoneItalia

Quali saranno i nuovi prodotti che Apple rilascerà nel 2019? Stando agli ultimi rumor, sembra che nei prossimi mesi vedremo almeno 11 nuovi dispositivi. Ecco quali.

Tra i vari rumor letti nelle scorse settimane e le recenti dichiarazioni di Ming-Chi Kuo, analista che difficilmente sbaglia le sue previsioni in fatto di nuovi prodotti Apple, possiamo farci un’idea più o meno precisa di quello che ci aspetta da qui a fine anno.

Andiamo in ordine cronologico.

AirPods 2

I nuovi AirPods dovrebbero essere presentati a fine marzo, ma non è ancora chiaro se saranno lanciati subito dopo o in autunno. Tra le novità più attese: colorazione nera, che si andrà ad affiancare a quella bianca, case compatibile con ricarica wireless e nuove funzioni di monitoraggio della salute quando applicate all’orecchio.

Anche i materiali dovrebbero essere diversi, grazie all’utilizzo di plastica e vetro.

AirPower

Non si può parlare di vera e propria novità, ma dopo quasi due anni in primavera potrebbero partire le vendite del pad di ricarica realizzato da Apple, in grado di ricaricare fino a tre dispositivi contemporaneamente. Rispetto al primo modello, l’azienda avrebbe comunque apportato diversi miglioramenti tanto da poter parlare quasi di una seconda generazione.

MacBook Pro

La grande novità del 2019 potrebbe essere un inedito MacBook Pro da 16″, che di fatto andrebbe a colmare una lacuna che dura da anni, e cioè da quando Apple non produce più la versione da 17 pollici. Insieme a questo modello, potrebbe essere lanciato un nuovo MacBook pro 13″ con design totalmente rinnovato.

iPhone

Ovviamente non mancheranno gli iPhone. Il nuovo iPhone XR avrà 4 GB di RAM, mentre tutti i modelli includeranno un involucro in  vetro smerigliato, batterie più grandi, la possibilità di caricare altri dispositivi in ​​modalità wireless e nuova tecnologia per il posizionamento e la navigazione indoor (Ultra-Wide Band – UWB).

Ci saranno due modelli OLED e un modello LCD. Il nuovo OLED da 5.8″ dovrebbe supportare la tecnologia DSDS. Anche il Face ID sarà aggiornato per migliorarne le prestazioni soprattutto al buio, mentre i due modelli OLED dovrebbero integrare anche una fotocamera tripla con grandangolo, teleobiettivo e obiettivo ultra-wide

Interessante (ma già vista su altri smartphone Android) la novità che dovrebbe permettere ai nuovi iPhone di fare da caricatori wireless di altri dispositivi compatibili, semplicemente poggiando questi ultimi sul retro dell’iPhone.

Kuo conferma che tutti e tre i modelli includeranno connettori Lightning piuttosto che USB-C e avranno la stessa area dedicata al notch rispetto ai modelli attuali, contraddicendo le voci di una tacca più piccola.

iPad mini 5

Un’altra lacuna che potrebbe essere colmata nei prossimi mesi è quella del mini tablet di Apple, con il lancio di un iPad mini 5 che a livello di design dovrebbe essere molto simile al suo predecessore: tasto Home, grandi cornici e niente Face ID. Presente però il Touch ID per lo sblocco tramite impronte digitali.

iPad

Un iPad economico, non più da 9.7 pollici ma da 10.2 pollici. Con Tasto Home e compatibile con Apple Pencil, ovviamente anche con hardware rinnovato rispetto all’attuale modello.

iPad Pro

Due iPad Pro, da 11 e da 12.9 pollici, praticamente identici a quelli usciti nel 2018. Ovviamente, ci saranno importanti novità in ambito hardware tra fotocamere, processori e RAM.

Mac Pro

Dopo diversi anni, nel 2019 potrebbe arrivare anche il nuovo Mac Pro pensato ovviamente per utenti che hanno bisogno di grandi prestazioni in ambito di video editing, 3D e grafica. Non si sa ancora se questo modello sarà modulare o meno.

Display 6K

Per la “felicità” di LG, nel 2019 Apple potrebbe lanciare nuovamente un suo monitor, questa volta da 31.6 pollici con risoluzione 6K (6.144 x 3.072 pixel), realizzato con retroilluminazione mini LED.

Apple Watch Series 5

Anche in questo caso sono attese poche novità rispetto all’attuale modello, almeno per quanto riguarda il design. Possibile però la presenza di una versione in ceramica.

iPod Touch

A sorpresa, Apple potrebbe presto lanciare una nuova versione di iPod Touch con design simile ad iPhone X. Al momento non ci sono ulteriori dettagli.

L’anno dei ritorni

Come si può vedere da questa presunta, ma molto probabile, lineup, il 2019 potrebbe essere davvero l’anno dei ritorni. Il ritorno dell’iPod Touch, ma anche di un monitor realizzato da Apple. Il ritorno del Mac Pro, atteso ormai da quasi 6 anni E, infine, il ritorno dell’iPad mini che molti davano già per spacciato, visto che l’ultimo modello è stato rilasciato nel 2015.

Quale prodotto attendi di più?

Leggi Anche

Netflix sfida Apple e Disney

Netflix sfida Apple e Disney

Più o meno ogni anno, Netflix invita nei suoi uffici losangelini giornalisti di tutto il …