lunedì , novembre 12 2018
Home / Tecnologia / Instagram ha un miliardo di utenti e lancia un servizio di video … – AGI
Instagram ha un miliardo di utenti e lancia un servizio di video ... - AGI

Instagram ha un miliardo di utenti e lancia un servizio di video … – AGI

share

Instagram raggiunge il miliardo di utenti e celebra il risultato con il lancio della di IGTV: la nuova app per pubblicare (e visualizzare) video lunghi fino a un’ora, registrati con il cellulare in verticale. La novità, annunciata mercoledì durante un evento a San Francisco, è pensata soprattutto per permettere ai follower di seguire ancora più da vicino i loro beniamini. Ma in cosa differisce dal classico video di 15 secondi delle Storie o al minuto dei post? Innanzitutto – spiega la società – “è mobile, ovvero è stato pensato per assecondare il modo con cui le persone utilizzano il telefono, per questo motivo, i video sono a schermo intero e verticali”.

Poi “è facile da usare: la riproduzione del video si avvia non appena si apre l’applicazione, quindi non c’è bisogno di cercare per iniziare”. Infine va considerata la “qualità del contenuto: IGTV si basa sui contatti che si hanno su Instagram; in questo modo è possibile poter guardare i contenuti realizzati dalle persone che già segui e allo stesso tempo scoprirne sempre nuove”.

I limiti

Per il momento, però, solo una parte degli utenti potrà caricare video lunghi un’ora: gli altri si dovranno fermare a 10 minuti. Il limite verrà poi rimosso nel corso dei prossimi mesi. “Se non si scaricherà la nuova app – riporta il Post – per accedere a IGTV – il cui simbolo ricorda la forma di un televisore – ci sarà un pulsante in alto a destra nella schermata principale dell’app di Instagram e uno nelle pagine degli utenti che avranno pubblicato video su IGTV.

Come funziona l’app

L’applicazione IGTV permette di creare video a schermo intero in risoluzione fino a 4K. Si potrà navigare attraverso i vari canali, che altro non sono che instagrammer che hanno deciso di cimentarsi nella creazione di questi nuovi contenuti multimediali. Chiunque potrà avere il proprio canale, e potrà caricare i video dall’app o sul web (in formato .mp4 e di dimensioni non superiori a 3,6 Gb). 

Farà concorrenza a Youtube?

La novità avvicina sempre di più Instagram a Youtube tuttavia, per il momento, IGTV non conterrà pubblicità e non offrirà dunque occasioni di guadagno a chi pubblicherà lì i suoi video, come invece succede su YouTube e – in misura minore e sperimentale – su Facebook.

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it

Leggi Anche

EICMA 2018, novità e curiosità per il settore delle e-bike e moto ...

EICMA 2018, novità e curiosità per il settore delle e-bike e moto …

EICMA, Esposizione Internazionale Ciclo, Motociclo e Accessori, giunta quest’anno alla 76esima edizione, si conferma come …