martedì , giugno 19 2018
Home / Scuola Università e Dintorni / Iniziativa social per gli studenti degli “open day” dell’Università
Iniziativa social per gli studenti degli “open day” dell'Università

Iniziativa social per gli studenti degli “open day” dell’Università

Si chiama #IoVadoAgliOpen, ed è la novità social pensata per gli studenti delle scuole superiori o universitari che hanno in programma di partecipare ai prossimi “Open Day” dell’Università di Parma, ad aprile (12, 13 e 14 aprile lauree triennali e magistrali a ciclo unico; 17 aprile lauree magistrali): l’opportunità di contribuire con un proprio tassello al “racconto” delle aspettative sul tradizionale appuntamento di primavera dell’Ateneo, frequentato l’anno scorso da quasi ottomila visitatori.

Di cosa si tratta? È molto semplice: si scatta una foto o si gira un video con il proprio profilo Instagram, raccontando – con testo o immagini – cosa ci si aspetta dagli “Open Day”; si condivide il contenuto aggiungendo gli hashtag dedicati #IoVadoAgliOpen, #StudiareaParma e durante le giornate degli “Open Day” si passa allo stand dei social media (nell’Atrio delle Colonne del Palazzo centrale dell’Ateneo) a mostrare il proprio contenuto e a ritirare un gadget esclusivo, pensato apposta per questa iniziativa.

L’idea che sta dietro al progetto è proprio quella di riuscire a raccogliere e condividere un “racconto collettivo” delle aspettative e degli sguardi dei ragazzi che parteciperanno al consueto appuntamento dedicato all’orientamento e all’informazione sui corsi di studio dell’Università di Parma.

Maggiori dettagli sull’iniziativa sono disponibili sulla pagina #IoVadoAgliOpen del sito dedicato agli “Open Day”, all’indirizzo openday.unipr.it. Sulla stessa pagina saranno inoltre pubblicati foto e video condivisi dagli studenti nelle settimane precedenti gli “Open Day”.

Leggi Anche

Emily McNamara, 15enne inglese licenziata per l'acne

Emily McNamara, 15enne inglese licenziata per l’acne

Licenziata per colpa dell’acne Bullizzata per l’acne a scuola, licenziata da un bar per lo …