giovedì , dicembre 13 2018
Home / Film e Dintorni / Il settimanale «Topolino» dedica un numero alla 48esima edizione …
Il settimanale «Topolino» dedica un numero alla 48esima edizione ...

Il settimanale «Topolino» dedica un numero alla 48esima edizione …

Anche il settimanaleTopolino” sarà al Giffoni Film Festival 2018. Giffoni Experience ha infatti avviato una collaborazione con il settimanale a fumetti edito da Panini Comics. Per l’occasione, il settimanale ha in calendario numerose iniziative, sia sul numero in edicola da mercoledì 18 luglio, che direttamente a Giffoni, durante l’evento.

Le iniziative di Topolino per celebrare il Giffoni Film Festival prendono il via in edicola, da mercoledì 18 luglio, quando i lettori troveranno un numero speciale dedicato al più importante evento cinematografico per ragazzi, ricco di novità e sorprese per gli amanti del cinema e del fumetto.

Per raccontare la storia del Festival è stata scelta la modalità del graphic journalism: nel reportage a fumetti a cura di Davide Catenacci, con i disegni di Giuseppe Ferrario, Paperino e Paperoga accompagneranno i lettori alla scoperta della manifestazione, dei suoi numeri e curiosità in modo divertente e coinvolgente… quasi cinematografico! Autrice “guest-star” d’eccezione l’attrice Jasmine Trinca.

Inoltre, da questo numero 3269 prende il via un nuovo ciclo di 8 storie a fumetti dedicate al mondo del cinema. La serie ideata dall’autore e scrittore Giulio D’Antona coinvolgerà direttamente alcune personalità del mondo del cinema italiano: si parte con Zio Paperone e la minaccia del Maxi Gattone, che vede la pluripremiata attrice Jasmine Trinca nel ruolo inedito di sceneggiatrice (in coppia con Giulio D’Antona). Nella storia, disegnata da Daniela Vetro, Zio Paperone è alle prese con l’acerrimo nemico Rockerduck che spopola in città grazie al suo nuovo multisala super-tecnologico e avveniristico.

Jasmine racconta il suo debutto da autrice di fumetti nell’intervista che il settimanale le dedica e, nel corso dell’evento a Giffoni, sarà anche protagonista di incontri dedicati per parlare con i ragazzi di cinema e fumetto. Inoltre, Topolino 3269 sarà in vendita durante il Festival con la sua cover variant speciale da collezione, disegnata da Alessandro Perina davvero imperdibile!

La redazione di Topolino al Giffoni Film Festival ha in calendario numerose iniziative per coinvolgere i Giffoners.

– Masterclass Scuola di fumetto! La redazione di Topolino e i Giffoners scrivono insieme una storia a fumetti dedicata al cinema – 22 luglio dalle ore 16, Giffoni Village, Spazio Topolino (su prenotazione sul sito www.giffonifilmfestival.it). Tre ore intense e appassionate, durante le quali i ragazzi potranno non solo imparare come nasce una storia a fumetti, ma anche scriverla, grazie al TopolinoTeam.

– TopolinoLab, dal 23 al 27 luglio, Giffoni Village, Spazio Topolino: riservati ai ragazzi dagli 8 ai 12 anni su prenotazione, durante questi appuntamenti si imparerà in modo creativo come nascono le storie a fumetti di Topolino, comprendendone la tecnica narrativa ed espressiva. Il tema principale su cui i ragazzi si confronteranno sarà quello ufficiale del Festival, l’acqua e, naturalmente, il cinema.

– Toporeporter in azione! Durante il Festival, Giffoners e Jurores saranno ingaggiati come Toporeporter per documentare i momenti salienti del Festival sia sul magazine, sia sui canali social di Topolinomagazine e Giffoni.

– Incontro Topolino e il Cinema (23 luglio ore 12:00) con Jasmine Trinca e Valentina De Poli (Direttore di Topolino), Davide Catenacci (resp. Redazione fumetto di Topolino), Giulio D’Antona (sceneggiatore) e Luca Usai (disegnatore). Durante l’incontro, Jasmine e la redazione di Topolino presenteranno le iniziative e la serie a fumetti dedicate al mondo del cinema.

– Incontro speciale tra i ragazzi della giuria Elements +10, Jasmine Trinca e la redazione di Topolino per andare alla scoperta del rapporto tra cinema e fumetto e svelare i segreti delle storie a fumetti di Topolino.

«I Toporeporter incontrano i Giffoners: non poteva essere altrimenti! – dice Valentina De Poli, direttore di Topolino. Era scritto nella storia di un evento unico al mondo e in quello di un giornale che lo è altrettanto: due realtà che hanno tantissime cose in comune, a cominciare dai sogni dei ragazzi e dall’interesse per il loro futuro. L’incontro tra cinema e fumetto sarà una vera “experience”».

Leggi Anche

'Love film festival', in arrivo lo speciale «Winter». Novità per l ...

‘Love film festival’, in arrivo lo speciale «Winter». Novità per l …

di A.G. Una speciale edizione Winter alle porte e alcune novità per l’edizione 2019: è …