mercoledì , settembre 26 2018
Home / Film e Dintorni / I grandi classici, danza, comicità, attualità e nuova drammaturgia …
I grandi classici, danza, comicità, attualità e nuova drammaturgia ...

I grandi classici, danza, comicità, attualità e nuova drammaturgia …

Venerdì 14 settembre è stata presentata con grande entusiasmo la nuova stagione teatrale del Teatro di Mirano, visto l’incredibile aumento di abbonati dal 2013 ad oggi.

Le tre diverse proposte spaziano dalla stagione di prosa del Teatro comunale, alla rassegna domenicale dedicata alle famiglie fino ad arrivare agli spettacoli per le scuole miranesi.

Il calendario de “La città a teatro” propone sette diverse messe in scena: MM Contemporary dance apre la stagione il 20 novembre con la rilettura di due opere fondamentali, Carmen e Bolero; si prosegue poi il 13 dicembre con “Manuale di volo per l’uomo” portato sul palco da Simone Cristicchi con il Teatro Stabile d’Abruzzo e il Centro Teatrale Bresciano. Non mancheranno la letteratura e il cinema il 31 gennaio con “La guerra dei Roses”

 con Ambra Angiolini e Matteo Cremon e un grande monologo “Questione di cuore” di Lella Costa previsto proprio per la sera di San Valentino. Un grande classico shakespeariano, “La bisbetica domata” arriverà invece a Mirano il 28 febbraio, mentre il 14 marzo “Anfitrione” di Plauto sarà reinterpretato da I Teatri di Bari/Kismet. La stagione chiuderà il 28 marzo con la nuova drammaturgia dei Fratelli Dalla Via in “Walter”.

Una stagione, insomma, molto ricca e varia, un teatro attivo, ancora in grado di fungere da legame per la costruzione del senso di appartenenza alla polis, come suggerisce Renata Cibin, la delegata alla Cultura del Comune di Mirano.

Non mancheranno novità nella rassegna “Domeniche a Teatro”, il percorso dedicato ai bambini e alle loro famiglie: quest’anno gli spettacoli saranno 5 anziché 4, programmati tra novembre e marzo 2018, in cinque diverse domeniche alle ore 15.30.

Il primo giorno di cartellone sarà inaugurato da una mostra delle illustrazioni del concorso /e.mò.ti.con/, bandito da La Piccionaia con l’associazione Illustr, da cui sono state prese le stesse grafiche per la rassegna.Tra i partecipanti, presente anche la vincitrice di Mirano, Flaminia Dalla Vecchia.

Gli spettacoli spaziano per quanto riguarda temi e stili: da fiabe e temi importanti con “Zuppa di sasso” e “Sapore di sale”, a vere e proprie immersioni nella natura con “Girotondo del bosco”, al tema dell’amicizia con “Leo da Vinci” e, infine “Becco di Rame”, un’incredibile storia vera.

Il progetto invece dedicato alle scuole, giunto quest’anno alla sesta edizione, prevede sia spettacoli in diverselingue (inglese e spagnolo), che “Storto”, lo spettacolo vincitore del Premio Scenario Infanzia 2018 e altre interessanti proposte che saranno presentate martedì 25 settembre alle 14.30 nella Sala Riunioni della Sede Municipale di Piazza Martini agli/alle insegnanti referenti delle diverse scuole di Mirano.

La campagna abbonamenti della prosa inizierà martedì 18 settembre, dal 16 ottobre gli abbonamenti saranno acquistabili da tutti con una particolarità: il 10 e l’11 ottobre il diritto di prelazione per l’acquisto dei nuovi abbonamenti sarà riservato ai cittadini miranesi.

Prezzo abbonamenti: 100 euro intero, 85 euro ridotto, con un costo aggiuntivo di 5 euro per chi intende conservare il proprio posto.

Per la rassegna “Domeniche a Teatro” il prezzo dell’abbonamento a 5 spettacoli sarà di 25 euro per gli adulti e 20 euro per gli under 14.

Dal 26 ottobre invece saranno in vendita i biglietti di tutti gli spettacoli della stagione. Gli abbonamenti di Domeniche a Teatro saranno in vendita anche on line su vivaticket.it by Best Union, con diritto di prevendita.

Per ogni informazione dettagliata:

Ufficio Teatro

tel. 0414355536 – info@miranoteatro.it

www.miranoteatro.it

www.arteven.it

 

Leggi Anche

Fast & Furious 9: tutto quello che sappiamo sul film

Fast & Furious 9: tutto quello che sappiamo sul film

Nessun freno, nessuna retromarcia. Soltanto la voglia di ingranare la nona e sfrecciare verso Fast …