martedì , marzo 19 2019
Home / Scuola Università e Dintorni / Gli studenti delle scuole superiori di Caserta protagonisti della …
Gli studenti delle scuole superiori di Caserta protagonisti della ...

Gli studenti delle scuole superiori di Caserta protagonisti della …

Caserta – Le Associazioni Gianluca Sgueglia, La Margherita Education art APS e Insieme Si Può stanno organizzando la I edizione della Caccia al Tesoro: Il Segreto dei Borbone.

Un evento straordinario previsto per il 12 gennaio 2019 rivolto ai giovani studenti degli Istituti Superiori della città di Caserta iscritti all’ultimo anno di studi. Saranno loro infatti i protagonisti di una gara che si rivela, in anteprima assoluta, come un evento di valenza sociale e culturale, che coinvolgerà la città con le sue strade, i suoi simboli, la sua storia, i suoi monumenti e i suoi giovani. Gli organizzatori, costituiti in un comitato denominato “Caserta Young”, ci hanno definito le modalità di esecuzione della competition: “ogni Istituto  – spiega la dott.ssa Carmen De Rosa – sarà rappresentato dalla propria squadra composta da 10 giovani, 1 capitano e 3 supporters per le eventuali sostituzioni di gioco. I ragazzi che partecipano saranno istruiti e muniti di tutte le strumentazioni per affrontare le prove ludico-didattiche, per risolvere gli enigmi e  per raccogliere gli indizi. Infatti abbiamo previsto di radunare le squadre in almeno due incontri prima dell’inaugurazione della caccia al tesoro per favorire un processo di formazione e di aggregazione. La prima data già definita sarà quella della convention “Un Salto dal passato al presente” del 22 dicembre p.v., in cui verranno presentate ufficialmente le formazioni e con noi in teatro ci saranno anche ospiti d’eccezione della manifestazione”.

Come ogni gara che si rispetti ovviamente è stato previsto anche un premio!
All’evento ispirato alla storia dei Borbone è stata abbinata, infatti, una lotteria il cui ricavato renderà possibile l’istituzione di borse di studio intitolate alla memoria di Gianluca Sgueglia. Le stesse verranno assegnate secondo regolamento in base alla classifica definitiva delle squadre e con una cerimonia di premiazione.

La kermesse, ideata e promossa dalla Presidentessa dell’Associazione Gianluca Sgueglia, Maria Luisa Ventriglia, nasce dalla volontà di ricordare suo figlio Gianluca, ragazzo sportivo e amante della cultura che con grande voglia di vivere ha affrontato il calvario di una malattia, il cosiddetto morbo della “Mucca Pazza”, che inesorabilmente ha consumato la sua giovane vita, portandolo via a soli 33 anni. Al valore della sua esistenza si ispira il senso profondo e filantropico della manifestazione.
Nell’ottica di contribuire a rafforzare anche il legame dei giovani con la comunità, la “Caccia Al Tesoro: Il Segreto dei Borbone” si presenta così come una manifestazione innovativa capace di sensibilizzare e allargare gli orizzonti culturali dei ragazzi casertani, offrendo la chance di gettare su una base storica importante le fondamenta per un futuro che non si esaurisca nella retorica dei proclami.

I promotori assicurano grandi novità e la prima da programma è sicuramente  la sfilata di un corteo storico che animerà una delle piazze allestite per la Notte Bianca di Caserta del giorno 8 dicembre 2018. “Per le proporzioni della manifestazione e per la sua realizzazione – spiega il coordinatore artistico Alessandro Tebano – abbiamo pensato di coinvolgere dei volontari intraprendenti e motivati, purché abbiano la maggiore età, per renderli parte attiva della nostra caccia al tesoro e non solo”. L’evento gode del patrocinio morale della Regione Campania, Provincia di Caserta, Comune di Caserta, della Reggia di Caserta, Confindustria e Camera di Commercio  e sarà supportato da sponsor che hanno a cuore la Cultura.

Info: casertayoung@gmail.com

http://www.facebook.com/CasertaYoung/

Leggi Anche

L’Aquila, Campionati Universitari 2019: impianti sotto esame

Sono iniziati oggi i lavori per definire i dettagli dei prossimi Campionati Universitari Nazionali che …