Home / Sessuologia ed Altro / Giù le mani dai bambini. "Dobbiamo difenderli e occuparci della loro …
Giù le mani dai bambini. "Dobbiamo difenderli e occuparci della loro ...

Giù le mani dai bambini. "Dobbiamo difenderli e occuparci della loro …

Si è tenuto ieri, sabato 14 gennaio nella Sala Convegni di Biverbanca, il convegno “Giù le mani dai bambini”, organizzato dall’”Associazione Insieme è di più” di Biella, guidata da Elisa Incoronato Gobbi.

Argomento del giorno il delicatissimo tema della pedofilia, “una cosa di cui spesso si ha quasi paura a parlarne” ha spiegato la presidente “ma che è argomento di grande importanza e attualità”.

Pedofilia e pedopornografia, infatti, sono fenomeni che registrano una crescita preoccupante, grazie alle opportunità che le nuove tecnologie offrono alle organizzazioni criminali che gestiscono questo orrendo “business”.

Lo sviluppo della comunicazione via Internet, infatti, ha non solo favorito l’accesso al materiale pedopornografico (ovvero la pornografia in cui sono coinvolti dei minori) ma anche moltiplicato la possibilità, per i pedofili, di entrare in contatto con bambini adolescenti, nonché di parlare e interagire con loro. Di qui la necessità di capire quali sono le insidie e come riconoscerle, per individuare i comportamenti corretti e vivere e navigare in sicurezza e serenità.

“Bisogna parlare di questi argomenti” ha aggiunto Elisa Incoronato “perché, come dice Don Bruno Ferrero, un padre salesiano che ha scritto molti libri sull’educazione dei bambini, i bambini hanno solo noi … e noi dobbiamo difenderli e occuparci di loro e della loro educazione”.

Di questi tematiche questa mattina hanno dibattuto, ognuno per la propria area di competenza, la sessuologa Simona Ramella Paia, psicologa-psicoterapeuta, docente di sessuologia e consulente tecnico del Giudice; l’ispettore superiore Sandro De Vecchis, della Polizia Postale di Torino; la neuropsichiatra infantile Gianna Davì, dirigente di 1° livello del Servizio NPI ASL BI di Biella e lo psicologo Paolo Vanni, mediatore e specialista in criminologia.

Gli interventi e il successivo dibattito sono stati moderati dalla psicologa e psicoterapeuta Letizia Feriozzi, responsabile area osservazione e trattamento Casa Circondariale di Biella.

L’”Associazione Insieme è di più” è nata nel 2007 per iniziativa di un gruppo di genitori, con lo scopo di aiutare bambini e adolescenti nel loro percorso di crescita. Tutti gli anni, da dieci anni, organizza convegni su argomenti come bullismo, sessualità, educazione alla affettività, pedofilia e pedopornografia.

Leggi Anche

27 cose da sapere su Donnie Darko di Richard Kelly | Il Cineocchio

27 cose da sapere su Donnie Darko di Richard Kelly | Il Cineocchio

Scritto e diretto da Richard Kelly, Donnie Darko è rimasto impresso indelebilmente nell’immaginario collettivo. Il …