Home / Social Network / Facebook lancia le Storie collaborative | Webnews
Facebook lancia le Storie collaborative | Webnews

Facebook lancia le Storie collaborative | Webnews

Importati novità funzionali in arrivo per le Storie di Facebook. Il social network ha deciso di inserire alcune opzioni d’uso che non sono presenti all’interno della medesima funzionalità su Snapchat. Come noto, le Storie di Facebook sono una chiara risposta a quelle presenti su Snapchat da cui hanno attinto molte delle funzionalità oggi disponibili per gli utenti. Per quanto concerne le novità implementate dal social network, Facebook consentirà agli utenti di contribuire collettivamente a una Storia per un evento (come una festa di compleanno o un concerto), con le presentazioni che saranno moderate dagli amministratori dell’evento.

In altri termini, Facebook ha lanciato la funzione delle “Storie collaborative“. In sostanza, queste Storie collaborative funzioneranno come una sorta di hashtag privato in modo che molte persone potranno aggiungere contenuti, ma solo quelle coinvolte saranno capaci di vederli. Le persone, quindi, vedranno le Storie sulle loro Pagine di Eventi e Gruppi, oltre che all’interno del News Feed. TechCrunch rileva anche alcune modifiche più piccole tra cui le nuove impostazioni per la privacy per le Storie che consentono di limitare chi è in grado di vederne il contenuto. Infine, Facebook ha deciso di lanciare ufficialmente la funzionalità delle Storie all’interno di Facebook Lite, la sua app alleggerita pensata per gli smartphone di fascia bassa, quelli in uso principalmente nei paesi emergenti.

link

Facebook ha deciso di unificare le Storie di Facebook con quelle di Messenger fondendo Messenger Day con la funzione Storie dell’app principale.

Trattasi, tutte, di novità interessanti volte a spingere sull’utilizzo delle Storie all’interno di Facebook. Come noto, infatti, questa funzione non ha ancora ottenuto un buon successo, nonostante molti tentativi di miglioramento da parte del social network.

Gli iscritti, invece, sembrano piuttosto apprezzare la medesima funzionalità all’interno di Instagram che nel corso dei mesi è diventata particolarmente popolare.

Leggi Anche

Cosa fa Facebook con i nostri like: la pubblicità psicologica - AGI

Cosa fa Facebook con i nostri like: la pubblicità psicologica – AGI

share Da qualche giorno la mia vita su Facebook non è più la stessa. Come …