martedì , luglio 23 2019
Home / Tecnologia / E3 2019 di Bethesda: da DOOM Eternal a Ghostwire Tokyo, tutte le novità della conferenza
E3 2019 di Bethesda: da DOOM Eternal a Ghostwire Tokyo, tutte le novità della conferenza

E3 2019 di Bethesda: da DOOM Eternal a Ghostwire Tokyo, tutte le novità della conferenza

Siamo ormai entrati nel vivo dell’edizione 2019 dell’Electronic Entertainment Expo, e novità videoludiche giungono ora direttamente dal palco della conferenza Bethesda.

Dopo Electronic Arst con il suo ultimo EA PLAY e una Microsoft a cavallo tra attuale e prossima generazione, è stato il colosso del Maryland ad intrattenere stampa e pubblico in quel di Los Angeles. 

Il media briefing della casa di The Elder Scrolls e Fallout ha fatto leva sulle IP più amate della compagnia, così come su una manciata di annunci a sorpresa. Annunci che, purtroppo, non sono riusciti a risollevare le sorti di uno show piuttosto sottotono. In ogni caso, se ve la siete persa, siete chiamati a seguirci in un tour poligonale alla scoperta di tutti quei titoli che si sono susseguiti nel corso della kermesse nel cuore della Città degli Angeli. 

Dalla Battle Royale di Fallout 76 al nuovo gioco di Shinji Mikami

Ad aprire l’evento di Bethesda Softworks è l’annuncio dell’esordio di The Elder Scrolls: Blades su Nintendo Switch, la console ibrida della compagnia di Super Mario e The Legend of Zelda. 

L’uscita è attesa nel corso nel corso dell’autunno 2019: la versione Nintendo del gioco supporterà il Cross-Play e il Cross-Progress. Non solo, è già disponibile una nuova serie di contenuti per The Elder Scrolls: Blades, in early access dal mese di maggio.

Shinji Mikami – noto per aver contribuito alla creazione della serie di Resident Evil – e gli sviluppatori di Tango Gameworks hanno presentato ufficialmente Ghostwire Tokyo.

#####IMG000000000#####

La sinossi ufficiale che accompagna il trailer di presentazione di Ghostwire Tokyo ce lo presenta come “un nuovo gioco d’azione e avventura” ambientato in una dimensione post-apocalittica dominata da una qualche misteriosa forza occulta artefice della scomparsa di buona parte della popolazione di Tokyo:

Scoprite la causa di strane sparizioni avvenute a Tokyo e liberate la città da un nuovo e oscuro male. Sfruttate le vostre misteriose abilità spettrali per affrontare l’occulto, scoprite cosa si cela dietro oscuri complotti e vivete le leggende metropolitane come mai prima d’ora. Non temere l’ignoto. Combattilo.

Nonostante le difficoltà affrontate fin dal lancio, prosegue il cammino del controverso Fallout 76. L’RPG a mondo condiviso della compagnia continuerà a crescere nel corso dei prossimi mesi, abbracciando il filone dei Battle Royale con la modalità denominata Nuclear Winter. La Battaglia Reale di Bethesda, disponibile in preview già da oggi, supporta un massimo di 52 giocatori, e potete provarla subito con mano grazie alla prova gratuita che si estenderà fino al 17 giugno.

Non solo, in Fallout 76 è in arrivo l’espansione Wastelanders. Questa andrà ad introdurre nuovi equipaggiamenti, nuove armi, una questa in costante evoluzione e, finalmente, dei veri e propri personaggi non giocanti, in nome di una riscoperta profondità dell’esperienza di gioco. 

#####IMG000000001#####

Il DLC sarà pubblicato gratuitamente nel corso del 2019.

Trascurabile invece la presentazione di Commander Keen per dispositivi mobili, erede della serie di videogiochi sviluppati dalla id Software tra il 1990 e il 1995. In Commander Keen, sviluppato da ZeniMax Online Studios, i giocatori saranno chiamati a salvare la galassia nei panni di Billy e della sorella gemella Billie con l’ausilio di un assortimento di gadget strampalati. Potranno usare il loro arsenale per fare esplodere e rimbalzare i nemici nella modalità Storia per giocatore singolo, o cimentarsi contro altri comandanti in modalità Battaglia.

#####IMG000000001#####
DOOM Eternal ha una data di uscita ufficiale 

Dal palco della conferenza Bethesda giungono novità per i videogiocatori di The Elder Scrolls Online! Nel corso dell’evento è stato infatti trasmesso un ricco trailer che introduce le novità in arrivo nel titolo.

Titolo che andrà ad accogliere addirittura dei possenti draghi, degni della più feroce delle Khaleesi! Dalle prime informazioni, sappiamo che che l’intera Tamriel si trova assediata da una nuova pericolosa minaccia, a causa di temibili creature sputafuoco provenienti dall’area delle Halls of Colossus. Bethesda ha inoltre sottolineato che la Stagione del Drago continuerà con il DLC Scalebreaker e si concluderà con il DLC Dragonhold, a fine 2019.

#####IMG000000001#####

Spazio pure a Wolfenstein: Youngblood, il nuovo capitolo della serie FPS di MachineGames in arrivo il 26 luglio su PS4, Xbox One, Nintendo Switch e PC. Il gioco è tornato a fare bella mostra di sé con un intenso video di gameplay, con sparatorie dal ritmo esplosivo.

La sessione di giocato ci permette di dare un’ulteriore occhiata ai protagonisti di Wolfenstein: Youngblood, alle nuove armi presenti nel gioco e alle ambientazioni, con la storia narrata che va acollocarsi due decenni dopo gli eventi di Wolfenstein 2: The New Colossus.

Bethesda ha ufficialmente presentato anche la prima espansione di RAGE 2, con un video che evidentemente rimanda allo stile delle sigle delle serie televisive anni ’90.

#####IMG000000002#####

Quanto viene mostrato nella prima metà del video sarà lanciato nel corso di questa settimana in via gratuita tramite update. Tra le novità, troverete un mech pilotabile, un verme gigante, nuovi veicoli, e una nuova fazione. Annunciata inoltre l’espansione L’Avvento dei Fantasmi, in arrivo più avanti quest’anno. 

I ragazzacci di Arkane Studios – gli stessi di Dishonored – hanno invece alzato il sipario su Deathloop, nuovo gioco d’azione in prima persona. Il titolo, stando a quanto dichiarato dal team di sviluppo, sarà differente dai precedenti lavori, ma allo stesso tempo presenterà i tipici marchi di fabbrica dello studio francese, come il level design di qualità e la libertà d’approccio concessa ai giocatori:

Deathloop conduce i giocatori sull’isola senza legge di Blackreef in una lotta eterna fra due esperti assassini. Esplorate ambienti di incredibile bellezza e livelli meticolosamente progettati in un’esperienza coinvolgente che vi permette di gestire ogni situazione come volete. Date la caccia ai bersagli sull’isola per porre fine al ciclo una volta per tutte. E ricordate il detto: “Se non ce la fai la prima volta… muori, muori ancora!

#####IMG000000002#####

Non poteva mancare DOOM Eternal durante la conferenza E3 di Bethesda. L’indemoniato sparatutto in prima persona di id Software sarà disponibile a partire dal 22 novembre 2019 nei formati PC, PlayStation 4, Xbox One e Google Stadia. 


ORION, la tecnologia per il game streaming su ogni piattaforma

In chiusura della conferenza organizzata da Bethesda per l’E3 2019, i vertici del colosso videoludico statunitense hanno presentato ufficialmente ORION, una nuova tecnologia che promette di migliorare i servizi in game streaming fruibili su ogni dispositivo connesso online. 

Stando a quanto illustrato dal Director of Publishing di Bethesda James Altman e dal CTO di id Software Robert Duffy, la tecnologia di ORION nasce con lo scopo di ottimizzare i motori grafici dei videogiochi Bethesda per migliorarne le prestazioni decidendo di fruirli in streaming attraverso il proprio tablet o smartphone in grado di accedere alla rete.

#####IMG000000003#####

I giocatori potranno quindi trasmettere contenuti videoludici il 20% più velocemente, riducendo così le problematiche legate alla latenza e agli artefatti.

ORION di Bethesda entrerà in Closed Beta entro la fine dell’anno, per poi essere messa a disposizione di tutti i giocatori entro e non oltre la prima metà del 2020.

Leggi Anche

Google Traduttore si rinnova: ecco nuove lingue, rilevamento automatico della traduzione e nuova interfaccia

Google Traduttore si rinnova: ecco nuove lingue, rilevamento automatico della traduzione e nuova interfaccia

Google Translate permette agli utenti ogni giorno di esplorare paesi sconosciuti, comunicando in lingue diverse …