martedì , marzo 19 2019
Home / Tecnologia / Corsair Capellix, la nuova tecnologia che promette di rivoluzionare il mondo dei led
Corsair Capellix, la nuova tecnologia che promette di rivoluzionare il mondo dei led

Corsair Capellix, la nuova tecnologia che promette di rivoluzionare il mondo dei led

Al CES Corsair ha presentato Capellix, una nuova tecnologia che punta a rivoluzionare il mondo dei led offrendo soluzioni il 60% più luminose e che, al contempo, consumano il 40% di energia in meno rispetto agli attuali RGB.

Capellix nasce dalla volontà di risolvere un problema: i led tradizionali sono montati su una superficie che dev’essere abbastanza grande e che limita la quantità di spazio su cui questi possono essere installati. Solitamente, più lo spazio è limitato meno i led sono luminosi ed efficienti. Corsair ha stretto una partnership con Primax per cercare una soluzione, e il risultato è stato un nuovo processo produttivo che permette di posizionare i minuscoli die dei led direttamente su un PCB.

I nuovi Capellix si comportano, per quanto riguarda la configurazione, come dei classici ARGB, in cui è possibile decidere il colore di ogni singolo led in maniera indipendente dagli altri. A detta di Corsair inoltre, rispetto ai classici led SMD (surface mount device) sono incredibilmente più densi: nello spazio in cui prima si inserivano 4 led è possibile alloggiare 100 Capellix.

Questo potrebbe portare ad avere, ad esempio, strisce RGB (magari da installare all’interno di un case o dietro una TV) con una qualità molto superiore a quella permessa dalle tecnologie attuali. Grazie alla loro incredibile efficienza potrebbero anche essere facilmente inseriti in mouse e tastiere wireless senza impattare troppo sulla durata della batteria.

I primi dispositivi a usare questa nuova tecnologia saranno le RAM Dominator, in cui troveremo 12 led Capellix per modulo. Corsair si è limitata ad inserirne “solo” 12 perché vuole mantenere i consumi al minimo per poter avere un clock alto sulle memorie (fino a 4800 MHz), cosa non sempre facile quando c’è in gioco l’illuminazione RGB.

Questa è sicuramente una delle novità più interessanti viste finora al CES e apre enormi possibilità d’uso: l’unico limite è la fantasia degli ingegneri Corsair. Se non vedete l’ora di toccare con mano questa nuova tecnologia, sappiate che non dovrete aspettare poi molto, in quanto le Dominator saranno disponibili già dal mese di febbraio.

Leggi Anche

Renault Clio 2019, i segreti della quinta generazione

Renault Clio 2019, i segreti della quinta generazione

Con 15 milioni di esemplari venduti dal 1990, Renault Clio è il cavallo di battaglia della …