mercoledì , maggio 22 2019
Home / Tecnologia / Clock Radio Wireless Speaker con Bluetooth, una novità che unisce diverse funzioni
Clock Radio Wireless Speaker con Bluetooth, una novità che unisce diverse funzioni

Clock Radio Wireless Speaker con Bluetooth, una novità che unisce diverse funzioni

Ho avuto il piacere di testare diversi prodotti di Aukey. Ogni volta,  ho constatato  una indiscutibile qualità costruttiva, e buoni doti per ciò che viene richiesto all’oggetto del test. Poi una cosa d’apprezzare è proprio il rapporto tra qualità e prezzo, sempre molto vantaggiosa rispetto alla concorrenza. Certo, stiamo parlando di prodotti che: funzionano, sono gradevoli al tatto, non sono portatori di innovazione tecnologica, però, ciò che c’è fa bene il suo lavoro ed è razionalmente valido, talvolta perfino …. sorprendente.

Oggi parliamo della Clock Radio Wireless Speaker con Bluetooth, un prodotto interessante per funzioni, ergonomia, visibilità e…prezzo.

Il Display è molto ampio, chiaro con la possibilità di regolarne la luminosità. Il formato orario è però solo su 12 ore AM/PM. L’abbinamento Bluetooth è immediato e segnalato da un suono, (c’è l’indicazione sul display). L’audio è davvero forte, pur essendo l’altoparlante di soli 3 x 2 Watt. Comoda la possibilità di rispondere al telefono – in vivavoce – essendo dotata di microfono, senza dover usare direttamente il telefono. Altro pregio, (poteva essere previsto un supporto però – dock-station) la possibilità di ricaricare lo smartphone, ma solo quando la radiosveglia è attaccata alla rete. Non è però compreso  il trasformatore per l’alimentazione. (va bene quello di un qualsiasi cellulare). L’idea, forse anche per contenere il prezzo, è puntare sulla sua autonomia. In realtà la carica completa, dura due giorni. La Radio funziona bene, anche se la modulazione non è precisissima. Il Passaggio tra Radio e collegamento allo smartphone è immediato con il semplice segnale “BT” sul display (meno gradevole il suono emesso ogni volta dall’apparecchio stesso). Dal punto di visto dei segnali e dei comandi non c’è molto altro, ed è forse bella proprio per questo. Può essere usata da tutti.

Mi è piaciuta molto. anche per il suo design minimalista ed essenziale, senza fronzoli. La fanno apparire forse non modernissima, ma è molto pratica, sopratutto alla mattina, per spegnere il suono della sveglia. Il suono di quest’ultima ha una durata appena superiore al minuto e può prendere la musica dalla propria playlist oppure dalla Radio (ove lo smartphone lo preveda). La musica, come accennato si sente davvero bene, i bassi sono chiari. Forse stride un po’ sugli alti con volume alto (ma si possono effettuare le regolazioni sul telefono stesso – se prevista -. Qualora non si usasse il bluetooth, la connessione può avvenire anche con il più classico cavo Aux da auricolare, (che ne aumenta anche la qualità del suono). La “radio-sveglia” diventa anche altoparlante esterno per il PC, se si collega la stessa, con la presa Aux in entrata (oppure sempre tramite bluetooth).

Caratteristiche tecniche:

Dimensioni: 17 x 13 x 12

Peso: 600 gr.

Presa: Aux- USB-out – Micro-Usb (in)

Durata batteria: 2 Giorni con la sola funzione sveglia

Acquistabile su Amazon a € 29,90

 

Commenti

commenti

Leggi Anche

Il controller PCI Express 4.0 è la vera novità del chipset AMD X570

Il controller PCI Express 4.0 è la vera novità del chipset AMD X570

Assieme ai nuovi processori Ryzen della serie 3000, costruiti con tecnologia produttiva a 7 nanometri …