martedì , giugno 18 2019
Home / Tecnologia / BMW Serie 3 Touring 2019: ecco finalmente la station wagon [Foto]
BMW Serie 3 Touring 2019: ecco finalmente la station wagon [Foto]

BMW Serie 3 Touring 2019: ecco finalmente la station wagon [Foto]

Dopo aver mostrato e averci fatto provare la nuova berlina Serie 3, finalmente BMW ha presentato la versione station wagon: ecco la nuova Serie 3 Touring. Come ci era anticipato dalle foto spia, l’estetica riprendere quella della sorella ma, rispetto al passato crescono le dimensioni e la capacità di carico del bagagliaio. Ecco tutti i dettagli e le foto della BMW Serie 3 Touring 2019.

Vera station wagon

Nella parte frontale non ci sono differenze rispetto alla Serie 3 berlina: i fari, con la tipica firma della Casa di Monaco, sono Full-LED e come optional c’è la tecnologia laser che offre un fascio luminoso di 530 m. Non manca il nuovo design della griglia doppio rene, che cresce di dimensioni. Il posteriore, invece, è da vera station wagon. Il profilo del tetto rimane orizzontale quasi fino alla fine per aumentare la capacità di carico, ma la linea generale è comunque slanciata. I tecnici sono riusciti a ridurre il Cd (drag coefficient) da 0,29 a 0,27, che miglora la silenziosità dell’abitacolo e i consumi. I gruppi ottici posteriori a LED sono affilati e si estendono anche sul portello del bagagliaio. Per quanto riguarda le dimensioni, crescono rispetto al modello passato: una lunghezza di 4.709 mm (+76 mm), una larghezza di 1.827 mm (+16 mm), un’altezza di 1.470 mm (+8 mm, compresa la pinna sul tetto) e un passo di 2.851 mm (+41 mm per offrire più comfort ai passeggeri). Aumenta anche la capacità del bagagliaio, + 5 litri: ora si tocca quota 500 litri, che diventano 1.510 litri abbattendo i sedili con frazionamento 40:20:40. Pensate che, rispetto al passato, i tecnici sono riusciti ad allargare di 20 mm il lunotto posteriore, di 112 mm il pianale del bagagliaio e di 125 mm il portello posteriore.

 

Visualizza gallery (7 foto)

Interni all’avanguardia

Tante novità anche dentro le portiere: tanta tecnologia e nuovi materiali per offrire più intrattenimento e comfort. Ci sono le luci ambiente a LED, gli schermi per la gestione dell’infotainment che variano dai 6,5″ ai 10,25″ e, come optional, BMW Live Cockpit Professional.

Motori e disponibilità

Passando alla gamma motori, fin da subito saranno numerose le scelte: si parte dal più potente M340i xDrive, spinto dal 6 cilindri in linea da 374 CV, passando dal 330i (258 CV) e dal 330d (265 CV), fino ad arrivare agli attesi 320d (190CV), 320i (184 CV) e 318d (150 CV). La Casa di Monaco ha dichiarato anche che nell’estate del 2020 arriverà la plug-in-hybrid, sulla base della berlina 330e. La nuova BMW Serie 3 Touring sarà disponibile negli allestimenti Advantage, Sport Line, Luxury Line e M Sport. Di serie viene offerta con i cerchi da 17″, ma tra gli optional ci sono anche quelli da 19″. 

Tanti gli assistenti alla guida disponibili: No Passing Info display, Lane Departure Warning e Collision and Pedestrian Warning con City Braking. Come optional ci saranno anche il Active Cruise Control con funzione Stop Go, il Driving Assistant con Lane Change Warning, il rear collision warning e il crossing traffic warning

La BMW Serie 3 Touring sarà presentata ufficialmente il 25-27 giugno 2019, mentre il lancio sul mercato è previsto per il 28 settembre 2019. Per quanto riguarda i prezzi non abbiamo indicazioni per l’Italia, ma ci aspettiamo siano in linea con quelli della versione berlina.

Leggi Anche

Tracce maturità 2019, chi corregge le prove scritte

Tracce maturità 2019, chi corregge le prove scritte

MATURITÀ 2019, DATE Maturità 2019, prima e seconda prova: chi le corregge — Fonte: istock …