domenica , marzo 24 2019
Home / Tecnologia / Alla 9°di MADE Expo è WIŚNIOWSKI il produttore di spicco per portoni e chiusure tecniche
Alla 9°di MADE Expo è WIŚNIOWSKI il produttore di spicco per portoni e chiusure tecniche

Alla 9°di MADE Expo è WIŚNIOWSKI il produttore di spicco per portoni e chiusure tecniche

Si è aperta oggi a Milano Rho-Fiera la 9° edizione di MADE Expo nella quale i visitatori alla ricerca di novità riguardo portoni e chiusure tecniche troveranno in WIŚNIOWSKI tra i pochissimi proponitori e produttori organicamente presenti alla manifestazione.

Il suo stand (Pad.2 F23 G28) copre una superficie di circa 200 mq ed offre l’opportunità al produttore polacco, che quest’anno celebra anche i suoi 30 anni di attività, di mostrare al pubblico di addetti ai lavori ed operatori del mondo edile e della progettazione quanto di meglio la sua produzione ha da proporre al mercato italiano ed europeo.

La macro-divisione dei prodotti che è possibile toccare con mano e conoscere in fiera segue la distinzione fra prodotti per l’industria e prodotti per il mercato residenziale. Distinzione che sintetizza l’alta specializzazione che WIŚNIOWSKI ha maturato in entrambi i settori e la profonda conoscenza che il produttore polacco ha delle diverse esigenze che i professionisti hanno per queste tipologie di prodotto.

Fra le referenze che spiccano per innovazione e ricerca tecnologica applicata per il settore industria si segnalano: il cancello a libro V-KING, i portoni da garage sezionali per industria MAKROPRO 2.0 ALU, i portoni da garage sezionali per industria MAKROPRO 2.0, i diversi modelli di cancelli scorrevoli (BR100, PI130, PI200, Gardia).

Per il settore residenziale sono 3 le gamme di prodotto che complessivamente permettono di scegliere tra 10.200 colori diversi. Qui si segnalano: Monoblocco – Cancello a Due Ali, cancelletto segmento LUX 10.56; recinzioni segmento Modern; porte da esterno in allumini Creo; portoni sezionali da garage Prime; portone da garage RenoSystem; porte con pannello MB86

Questi i prodotti sono posti al centro della strategia che WIŚNIOWSKI ha per il mercato italiano. Mercato costantemente alla ricerca di soluzioni innovative, tecnologiche, funzionali ed esteticamente di pregio per valorizzare l’ambiente circostante. Sfida che il produttore polacco ha fatto sua progettando e sviluppando soluzioni ad hoc.

WIŚNIOWSKI: trentesimo e industria 4.0

Il 2019 rappresenta per WIŚNIOWSKI un anno doppiamente importante. Come accennato in apertura, quest’anno la società compie il suo trentesimo anno di vita. Un traguardo importante che vede una realtà produttiva cresciuta esponenzialmente, ma anche dinamica e pronta a cavalcare l’onda della tecnologia e della innovazione nella produzione globale di portoni, finestre, porte e recinzioni.

Ma il 2019 viene indicato anche un anno cruciale per lo sviluppo al suo interno della quarta rivoluzione industriale (Industria 4.0).

“Non abbiamo voluto solo ricreare o rinnovare prodotti che già sono presenti sul mercato. Il nostro obiettivo e il costante miglioramento e sviluppo dei prodotti anche se già’ buoni – ha rimarcato Andrzej Wiśniowski fondatore e titolare dell’azienda -. A MADE, infatti, sono già visibili i frutti di una ricerca che in azienda ha impegnato i suoi esperti ricercatori, gli ingegneri e i designer negli ultimi due anni.

Le porte sezionali industriali MAKROPRO2.0 e MAKROPRO2.0 ALU sono per esempio progetti totalmente nuovi, evoluti e dotati di applicazioni tecnologiche esclusive. Nel loro sviluppo abbiamo pensato sia al cliente finale che all’installatore, cercando di dare concretezza alle loro esigenze ed aspettative. Con l’obiettivo importante di salvaguardare il capitale più importante per ognuno di noi : il tempo!”

“ A MADE Expo dimostriamo che non abbiamo fatto solo qualche passo avanti in questa direzione, ma un vero e proprio salto nel futuro” ha rilanciato Maciej Walencow, direttore di vendita Europa del Sud.

 

Leggi Anche

Netflix sfida Apple e Disney

Netflix sfida Apple e Disney

Più o meno ogni anno, Netflix invita nei suoi uffici losangelini giornalisti di tutto il …