mercoledì , giugno 19 2019
Home / Tecnologia / Alfa Romeo Tonale: tutto quello che dovete sapere, ultime news
Alfa Romeo Tonale: tutto quello che dovete sapere, ultime news

Alfa Romeo Tonale: tutto quello che dovete sapere, ultime news

L’Alfa Romeo Tonale è il futuro SUV compatto di Alfa Romeo, l’oggetto dei desideri nei sogni proibiti degli automobilisti italiani. Secondo le ultime notizie, avrà lo stesso pianale della Jeep Compass e potrebbe avere un motore ibrido.

Una concept quasi di serie

La nuova Alfa Romeo Tonale è stata presentata al Salone di Ginevra 2019: è in versione concept car ma prossimamente diventerà un modello di serie, come primo SUV compatto ibrido plug-in dell’Alfa Romeo, con un design esclusivo. La concept car di Alfa Romeo è stata svelata al Salone di Ginevra 2019 e sarà la prima vettura ibrida plug-in del marchio FCA. Questo nuovo modello andrà a posizionarsi sotto l’Alfa Romeo Stelvio, essendo più compatta e probabilmente più economica, anche se non ci sono state anticipazioni da questo punto di vista da parte dei dirigenti FCA. (Clicca qui, per scoprire, in video, da dove nascono le forme della nuova Alfa Romeo Tonale).

Estetica e design

L’Alfa Romeo Tonale presenta dimensioni compatte, con uno stile originale e alcuni stilemi entrati nella storia del Biscione. Ad esempio, un elemento che richiama la tradizione del DNA di Alfa Romeo è la ruota “teledial”: il design del cerchio da 21″ richiama il concetto del “disco telefonico” attraverso una struttura architettonica leggera, richiamando l’iconica 33 Stradale. L’anteriore ripropone l’inconfondibile “Trilobo” e lo “Scudetto” Alfa Romeo che funge da punto di forza centrale, inoltre è presente la fanaleria anteriore “3 più 3” che evoca lo sguardo fiero tipico di SZ e Brera. La fiancata presenta volumi pieni ed eleganti, mentre il posteriore propone un lunotto avvolgente e fanali posteriori con un segno grafico distintivo.

Interni e abitacolo

Il design dell’abitacolo dell’Alfa Romeo Tonale (scoprila qui, in video) trae ispirazione della storia racing del marchio del gruppo FCA, con interni concepiti in funzione del guidatore, con linee armoniche e materiali di alta qualità, come la pelle e l’Alcantara. Inoltre, sono presenti pannelli traslucidi e il tunnel centrale retroilluminato: sul tunnel trova perfettamente la sua sede uno degli elementi essenziali di Alfa Romeo, il DNA, il selettore di modalità di guida.

Tecnologia di bordo

Parlando di tecnologia, grazie a uno schermo per la strumentazione da 12,3″ totalmente digitale e al touch-screen da 10,25″, sarà possibile avere sott’occhio l’infotainment senza distogliere l’attenzione dalla strada. Il nuovo sistema presenta un’interfaccia multitasking fluida che consente al guidatore di avere a portata di mano tutte le funzionalità.

Il motore, l’ibrido Plug-In e l’autonomia

Secondo le ultime indiscrezioni l’Alfa Romeo Tonale, dovrebbe avere il motore Plug-In Hybrid più prestante in gamma con una potenza di 340 CV complessivi grazie al lavoro congiunto di un motore a benzina 2.0 TB a quattro cilindri da 280 CV di potenza, il tutto abbinato a un motore elettrico di 60 CV di potenza. La tecnologia Plug-In consentirà di percorrere circa 50 km in modalità elettrica e mantenere le emissioni di CO2 sui 50 g/km. In aggiunta al propulsore elettrificato ci sarà la trazione integrale elettrica eQ4, la stessa sarà presente anche per le Alfa Romeo Stelvio e Giulia che avranno sotto al cofano il nuovo motore ibrido (approfondisci su ‘Motori ibridi per Alfa Romeo Giulia, Stelvio e Tonale). Sulla Tonale, la modalità “Dynamic” evolve in “Dual Power” e garantisce il massimo output dai due motori, mentre sullo schermo touch dell’infotaiment è previsto un pulsante “E-mozione” che offre una taratura specifica dell’acceleratore, una frenata più netta e una risposta del volante più diretta. Per un piacere in stile Alfa.

Data di uscita

Si dovrà attendere ancora per vedere l’Alfa Romeo Tonale di serie. “Stiamo lavorando per arrivare alla fine del 2020 con questa nuova vettura e, effettivamente, con la tecnologia ibrida. In particolare, intendiamo lanciare quest’auto con una tecnologia plug-in hybrid. Ossia con la migliore combinazione tra un motore a combustione tradizionale e un motore elettrico, che consente un risparmio in termini di consumi e dà più potenza alla vettura quando si guida in dual power, ossia con entrambi i motori.” Queste le parole di Roberta Zerbi, Head of Alfa Romeo area EMEA, parlando della concept car Tonale introdotta al Salone di Ginevra 2019, “È vero che molti degli elementi che troviamo su questo concept verranno riproposti sulla vettura che lanceremo. In primis il design.” (Approfondisci guardando l’intervista fatta a Roberta Zerbi).

Render per tutti i gusti

In attesa dell’uscita della nuova Alfa Romeo Tonale, impazzano gli studi sul design e sui render da parte dei fan. L’Alfa Romeo Tonale è stata vestita con i colori della Polizia, in una sua versione più elegante e immaginata nella sua versione più sportiva e pepata: la Quadrifoglio. Senza contare che il Concept dell’Alfa Romeo Tonale si è mostrato al pubblico milanese al salone del Mobile.Milano (approfondisci qui).

 

Leggi Anche

Parco Valentino 2019: tutte le novità in programma

Parco Valentino 2019: tutte le novità in programma

Cambia la denominazione ufficiale, e nel contempo si evolve nei contenuti e nelle iniziative in …